Manca poco...

Sto cercando...

I migliori sette Specialty Coffee bar a Torino e dintorni

Dario Ujetto
Condividi

Come Eat Piemonte siamo sempre molto attenti alle notizie legate al caffè. E non ci sfugge che un manipolo di aziende torinesi stia investendo sulla qualità di questo prodotto, sia in termini commerciali che culturali.

Per questa ragione abbiamo deciso di citare i sette migliori Specialty Coffee bar a Torino e Provincia, così da non doversi accontentare di quello della Carmencita.

In passato avevamo già stilato una classifica dei migliori 12 bar a Torino, ma in questa occasione vogliamo scendere ancora di più nello specifico.

In ordine alfabetico, i locali dove potrete trovare mono-origini e roastery di nicchia nonchè metodi di estrazione alternativi. Una bella occasione per approfondire la propria cultura del caffè ma sostenere anche realtà locali in questo periodo non semplice per il settore.

DOCG Caffè

Fra i migliori Specialty Coffee a Torino c’è un piccolo bar decisamente diverso dagli altri della zona. Un rapporto direttore con il proprietario/barista, gran conoscitore della materia.

Via S. Francesco da Paola 29 | tel. 3407376357

Gocce di Cioccolato

Alla periferia di Torino, in via Stradella 242, per citare Gocce di Cioccolato. Ma potrebbe chiamarsi Gocce di Passione. I due proprietari, giovani e motivati, sono professionisti seri e il bar è uno dei fiori all’occhiello della qualità torinese. Filiera del caffè valorizzata e rispettata.

Caffetteria/Pasticceria nata nell’agosto del 2002 da un amicizia ben consolidata tra Ivano e Maurizio, ma soprattutto dal desiderio di fare qualcosa di nuovo.

Il loro nuovo prodotto è uno Specialty Coffee brasiliano.

Via Stradella 242 | Tel. 011 226 7950

Infusion Caffè Torino

La caffetteria si trova in via Palazzo di Città, e abbina caffè con tè, infusi e tisane. Sul sito pubblica la lista dei caffè disponibili ed ovviamente le proposte pranzo.

Via Palazzo di Città 22d | tel. +39 011 020 35 28

Lombino Villastellone

La famiglia Lombino non ama la ribalta, ma questa caffetteria/pasticceria nata a Villastellone (paesone alle porte sud di Torino) nel 1988 è un assoluto angolo di qualità. Ovviamente il caffè la fa da padrone.

Via Cossolo 107a, Villastellone |tel. 011 9610497

Mara dei Boschi Piazza Carlina

Il regno di Riccardo Ronchi e soci ha preso il posto di un luogo storico delle serate torinesi come il Sociètè Lutéce. Oggi è un format del brand Mara dei Boschi che affianca alla gelateria il banco caffè con le migliori torrefazioni artigianali italiane e straniere ed un laboratorio di cioccolato.

Piazza C. Emanuele II 21 | tel. 011 0266159

Orso Laboratorio Caffè

Luogo del cuore per molti torinesi. Il concept di Giuliano Caffè dedicato alla scoperta e diffusione della cultura del caffè è oggi affiancato da un’azienda che offre corsi e supporto ai baristi.

Orso è nel cuore di San Salvario, quartiere che è ispirazione anche per alcuni prodotti.

Via Berthollet 30/H

Social Coffee Factory

Bar bandiera di Costadoro, vive un grande riposizionamento. Prima delle pesanti limitazioni dettate dal Covid_19 era anche sede di molti eventi non solo legati al caffè. I grandi spazi offrono una tranquillità aggiuntiva per tutti i clienti.

Via Teofilo Rossi di Montelera 2 | tel. 011 037 1020

Menzioni speciali: La Hacienda e Bottega delle Delizie

Una menzione speciale merita anche La Hacienda, caffetteria torinese aperta da due sorelle colombiane in via S. Secondo 17 e specializzata ovviamente in specialty e blend colombiani.

Non possiamo non citare anche la Bottega delle Delizie di Bra (via Pollenzo 6), una sosta obbligata per i cultori del caffè servito e raccontato senza fretta. Ma anche cioccolato, birre e caramelle, tutto speciale e all’insegna della qualità e della ricerca fin dal 1982.

Oggi al bancone c’è Paolo Panero, sangue italiano e mente internazionale, che porta avanti la stessa filosofia ampliando l’offerta. Al caffè sfuso si è aggiunto il caffè in tazza nella versione filtro o espresso. La passione di Paolo per il caffè è nata all’estero, inseguendo la musica e lo skateboard.

Che cos’è lo Specialty Coffee?

Il concetto di specialty coffee viene utilizzato a partire dagli anni ’70 in America, per indicare un caffè prodotto in speciali condizioni climatiche e ambientali, che gli conferiscono un particolare profilo di gusto e aroma, quindi ben selezionato e lavorato per rispettarne le caratteristiche uniche.

È un documento della SCA (la Specialty Coffee Association, appunto) a definire in maniera dettagliata che cos’è uno specialty coffee, inteso come un caffè verde di altissima qualità, tostato in modo da esprimerne al meglio il potenziale aromatico ed estratto secondo standard ben precisi.

L’attenzione è posta pertanto sulle origini del caffè, sulla varietà botanica coltivata in una particolare area produttiva, ma anche su ciascun passaggio della filiera: uno specialty coffee non presenta difetti quando è crudo, viene tostato fresco per conservarne tutte le proprietà e risulta tale in tazza grazie alla professionalità del barista che lo estrae, rivelando un’identità distintiva.

Tag:
Dario Ujetto
Dario Ujetto

Da adolescente senza computer a quasi quarantenne googleiano DOC. Ovvero: come passare dalla lettura del giornale cartaceo, alla scrittura di un blog in meno di un nano secondo. Ma mi occupo anche di marketing, cibo, libri e comunicazione.

  • 1

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.