Manca poco...

Sto cercando...

Tags: ,

Cosa vedere a Rivoli e dintorni con il turismo di prossimità

Federica De Benedictis
Condividi

Cosa vedere a Rivoli, uno dei comuni più noti e popolati dell’area metropolitana torinese.

Vegliata dall’alto dal Castello Sabaudo sede del Museo d’Arte Contemporanea, la cittadina è l’anello di congiunzione fra la Valsusa e la città di Torino a cui è collegata attraverso il lungo corso Francia, sorto nel ‘700 con il nome di “Strada di Francia” sull’antico tracciato della Via delle Gallie.

CASTELLO DI RIVOLI E MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA

Il Castello di Rivoli, inserito nel sito seriale Unesco delle Residenze Sabaude, è senza dubbio l’attrazione turistica principale di Rivoli nonché del territorio circostante.

L’edificio venne costruito su un preesistente fortino medievale e poi ristrutturato a cavallo dei secoli XVII e XVIII con l’intervento di architetti di spicco quali Ascanio Vittozzi, Carlo e Amedeo di Castellamonte, Filippo Juvarra.

Dopo anni incerti, dal 1984 il Castello di Rivoli ha cambiato pelle diventando sede del prestigioso Museo d’Arte Contemporanea, scrigno di opere di grandi artisti come Sol LeWitt, Michelangelo Pistoletto, Maurizio Cattelan, Richard Long.

https://www.castellodirivoli.org/

CASA DEL CONTE VERDE

Scendendo dal Castello di Rivoli lungo la bella e pedonale via Piol, centro nevralgico dello shopping, vi troverete al cospetto di un palazzo medievale: è la Casa del Conte Verde, esempio di architettura piemontese del XV secolo il cui nome si ispira ad Amedeo VI di Savoia, detto Conte Verde per via della sua predilezione per il colore.

La Casa del Conte Verde viene utilizzata per ospitare mostre temporanee ed eventi culturali.

https://piemonte.abbonamentomusei.it/Musei/MUSEO-CASA-DEL-CONTE-VERDE

CASTELLO ORSINI DI RIVALTA DI TORINO

Ad una decina di minuti da Rivoli, il borgo di Rivalta di Torino racchiude nel suo centro storico una perla di bellezza medievale perfettamente conservata: è il Castello degli Orsini dotato di torre merlata, fossato, pozzo quattrocentesco e di uno splendido piccolo parco.

Nelle sue stanze affrescate (dove in passato soggiornarono personaggi illustri come Balzac e D’Azeglio) ha trovato di recente casa la biblioteca comunale “Silvio Grimaldi”.

http://www.comune.rivalta.to.it/attivit%C3%A0/biblioteca

ECOMUSEO DI ALPIGNANO SOGNO DI LUCE

Ad Alpignano, comune limitrofo a Rivoli, sorge l’Ecomuseo Sogno di Luce dedicato ad Alessandro Cruto e alla sua scoperta del filamento a carbone della lampadina elettrica.

Cruto nacque a Piossasco nel 1847, e nel 1886 stabilì ad Alpignano un impianto per la produzione su scala internazionale delle lampade elettriche con filamento di carbonio da lui brevettate.

All’interno dell’Ecomuseo sono esposti diversi oggetti relativi ai suoi esperimenti.

http://www.ecomuseocruto.it/

Cosa vedere a Rivoli: BOTTEGHE E RISTORANTI DI RIVOLI E DINTORNI

ENOTECA 325

Enoteca 325 è una piccola chicca accogliente ed intima, ideale per chi si vuole concedere un pasto tradizionale ma gourmet con un occhio di riguardo alla scelta dei vini.

La cantina (a vista) del locale è fornitissima, con bottiglie sia italiane che straniere. Per dicembre 2020 è stato attivato il servizio di bagna cauda a domicilio o da asporto.

Vicolo San Lorenzo 1| Rivoli (TO)
http://www.enoteca325.it/

OMBELICO

Al confine fra Rivoli e Rivalta di Torino, Ombelico è una birreria con cucina d’eccellenza ospitata all’interno di una villa del ‘700 circondata da un parco adibito a dehor in estate. Menù a base di carne, taglieri, pasta fresca, con possibilità di asporto e take away.

Via Rivalta 89| Rivoli (TO)
https://www.ombelicorivoli.com/

TORTERIA L’OEUF

Mobili vintage, scaffali colmi di teiere e ceramiche, due sale luminose, un dehor nel cortile interno.

L’Oeuf è una torteria di fresca apertura già diventata meta prediletta di tutti i golosi di Rivoli e dintorni. Nel menù troverete torte da credenza accanto a ricette della tradizione anglosassone da accompagnare con un infuso o un tè. Ciclicamente viene proposto anche il brunch.

Corso Susa 91| Rivoli (TO)
https://www.facebook.com/LoeufRivoli/

PASTICCERIA MOINE

Nel cuore di Rivoli, nel mezzo di via Piol, ecco Moine, pasticceria storica con i suoi arredi caldi in legno di inizio novecento, le sue vetrine golose, le sue specialità della tradizione.

Via Fratelli Piol 18| Rivoli (TO)
https://www.moine.it/

PASTICCERIA DOLCI INTUIZIONI DI MARCO VACCHIERI

Dolci Intuizioni è la creatura del pluripremiato pasticcere Marco Vacchieri.

Nel centro storico di Rivalta di Torino troverete le sue delizie rinomate in tutta la provincia, dal cioccolato alle bignole (sublimi quelle caramellate!) fino ad arrivare alla punta di diamante, la meringata declinata in diversi gusti.

Via Roma 2| Rivalta di Torino (TO)
https://www.facebook.com/dolciintuizioni

AZIENDA AGRICOLA PREVER

Prever, azienda agricola biologica situata sulla collina morenica fra Villarbasse, Rivalta di Torino e Rivoli, si occupa di recupero e reimpianto di vitigni storici di questa zona dall’antica – e poco conosciuta – vocazione vinicola.

I vini di Prever possono essere acquistati in loco oppure tramite lo shop online con spedizioni in tutta Italia.

Via Paraccia 11| Villarbasse (TO)
http://prever.it/

ANTICA LEGUMERIA

Antica Legumeria è il reame profumato di Federica, energica livornese che si è trasferita a Rivalta di Torino per amore portando qui sapori e tradizioni della sua terra.

Nella bottega di Federica troverete prodotti sfusi per una spesa sostenibile (farine, zuppe, cereali, legumi…) e prodotti tipici della Toscana.

Da poco è attivo l’e-commerce con spedizioni in tutta Italia.

Via Bocca 20| Rivalta di Torino (TO)
https://www.facebook.com/anticalegumeria/

Tag:

Ti potrebbe piacere anche...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.