Manca poco...

Sto cercando...

Renzo Rosso investe in Cortilia: arriva il contadino griffato

Massimo Gioscia
Condividi

Red Circle Investments è il veicolo finanziario con cui Renzo Rosso investe in Cortilia. Una cassaforte di investimenti dello stilista veneto forte di molta liquidità dopo le vendite di quote di H-Farm e NaturaSì.

Con l’inizio del 2021 Cortilia ha portato a termine un nuovo round di finanziamento, raccogliendo 34 milioni di euro con l’obiettivo di allargare il servizio ad altre zone d’Italia.

Tra gli investitori, appunto, Red Circle Investments con Renzo Rosso che entra anche a far parte del Consiglio di Amministrazione.

“Questa partecipazione è la naturale evoluzione del nostro interesse e impegno in questo settore: Cortilia sposa il concetto di cibo di qualità sostenibile con l’innovazione digitale, due pilastri della mia visione del futuro”, ha affermato il fondatore di Diesel e presidente del gruppo Otb.

Renzo Rosso investe in Cortilia al fianco di altri sottoscrittori dell’ultimo round (avvenuto nel 2019): Indaco Ventures, Five Seasons Ventures, Primomiglio e P101 sgr, quest’ultimo attraverso i veicoli P101 e Italia 500.

Cortilia è attualmente attivo in Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte.

Nel 2020 ha fatturato 33 milioni di euro, con una crescita del +175% rispetto al 2019.

Attualmente l’azienda collabora con oltre 250 piccoli e medi produttori e ha 50 dipendenti diretti e oltre 200 collaboratori nell’indotto.

Nel 2021 ha in programma l’inaugurazione di una nuova sede di 50.000 metri alle porte di Milano. Il Ceo e fondatore di Cortilia è Marco Porcaro.

Cortilia ha anche annunciato la trasformazione in società Benefit, che ha richiesto una modifica del proprio statuto.

Società di Benefit: cosa vuol dire?

La società ha inserito alcune finalità sociali, come richiede la legislazione sulle società di Benefit:

  • Riduzione dell’impatto ambientale diretto e indiretto;
  • Promozione del modello a filiera corta per lo sviluppo dei produttori locali;
  • Trasparenza e corretta informazione;
  • Sensibilizzazione dei consumatori verso uno stile di vita sostenibile;
  • Coinvolgimento e l’ascolto degli stakeholder nei processi decisionali;
  • Creazione di una comunità aziendale che possa diffondere una cultura improntata all’inclusione, all’etica e alla sostenibilità.

Renzo Rosso investe in Cortilia, dunque, forte della liquidita delle Red Circle Investments ma anche perchè la società milanese è uno dei casi più interessanti di nuove aziende del cibo in Italia. L’unica che sta riuscendo a proiettare, a livello nazionale, un modello di distribuzione a km0.

Eat Piemonte ha stilato una lista di altre startup da osservare nel corso del 2021.

Tag:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.