Manca poco...

Sto cercando...

Oberto-Cerequio: nelle Langhe si investe sulla cucina

Dario Ujetto
Condividi

Lo chef Francesco Oberto arriva al ristorante e resort Palás Cerequio in Borgata Cerequio a La Morra (CN). La nuova collaborazione  Oberto-Cerequio si aggiunge ai tanti progetti per incentivare il turismo esperienziale piemontese, come l’enoturismo nelle piccole cantine.

Il bistrot gourmet di Francesco Oberto

Palás Cerequio, il relais di charme nel cuore di uno dei migliori cru del Barolo, riapre ufficialmente con una grande novità: un bistrot gourmet firmato dallo chef Francesco Oberto.

La struttura, di proprietà della storica cantina Michele Chiarlo, arricchisce così l’offerta regalando agli ospiti del Palás, e non solo, un’esperienza di altissimo livello anche dal punto di vista gastronomico.

“Quando si è presentata l’occasione, non abbiamo avuto dubbi – racconta Stefano Chiarlo – Francesco è un giovane di talento e siamo sicuri che saprà dare un grande valore aggiunto alla ristorazione del Palás”.

Lo chef Oberto porta con sé l’incontro delle grandi ricette del Piemonte con il pesce, che arriva fresco ogni giorno dalle coste della Liguria.

Oberto-Cerequio

Il percorso di Francesco Oberto, da autodidatta a chef stellato, si è sviluppato in un continuo crescendo di responsabilità e, di pari passo, di soddisfazioni. Prima, l’esperienza all’Agenzia di Pollenzo, poi, la trattoria di Bra e infine, la stella Michelin a Cherasco.

Lo chef, che per il momento manterrà la stella nel ristorante Da Francesco a Cherasco, d’ora in poi curerà l’intera offerta gastronomica del Palás, dai piatti del Bistrò Gourmet alle tapas piemontesi dell’Apericru. Il bistrot Da Francesco al Palás sarà aperto tutti i giorni a pranzo e a cena.

La formula Apericru

A completare l’offerta Oberto-Cerequio, arrivano anche gli Apericru. L’occasione perfetta per degustare, con semplicità e immediatezza, le più importanti denominazioni del Piemonte, ovvero Barolo e Barbaresco, scelti dalla collezione di Palás Cerequio e dalla cantina Michele Chiarlo. Gli Apericru possono essere serviti in qualunque momento della giornata, sulla meravigliosa terrazza del Palás, a bordo piscina o nel Caveau.

Tag:
Dario Ujetto
Dario Ujetto

Da adolescente senza computer a quasi quarantenne googleiano DOC. Ovvero: come passare dalla lettura del giornale cartaceo, alla scrittura di un blog in meno di un nano secondo. Ma mi occupo anche di marketing, cibo, libri e comunicazione.

  • 1

Ti potrebbe piacere anche...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.