Manca poco...

Sto cercando...

Pastiglie Leone realizza una special edition per Atipici

Massimo Gioscia
Condividi

La collaborazione tra Pastiglie Leone ed Atipici punta a ingolosire un pubblico giovane e cool grazie a un cadeau con le iconiche pastiglie colorate in omaggio per tutti gli ordini effettuati sull’e-shop del brand di moda.

Una collaborazione che punta a valorizzare la cultura locale, unendo l’artigianalità e la tradizione piemontese con l’innovazione urbana, associata a una cultura giovane e dinamica.

È quella che vede da una parte Pastiglie Leone, storico brand del settore dolciario con una tradizione fortemente radicata nel territorio piemontese, e dall’altra Atipici, radicata realtà multi-brand specializzata in abbigliamento streetwear: due aziende molto diverse tra loro, ma accomunate da una forte territorialità proiettata nel mondo. 

Dalla partnership tra le due aziende è nata una special edition LEONE brandizzata ATIPICI di cui saranno omaggiati tutti coloro che faranno acquisti sull’e-shop del fashion brand, radicato sul territorio del Nord Italia con 12 negozi fisici e più di 100 marchi in store e online, con spedizioni in tutto il mondo.

É così, grazie a questa originale alleanza tra il mondo della moda e quello della pasticceria, che i famosi bottoncini di zucchero colorati arriveranno nelle case di tutti gli amanti dello streetwear e della urban culture.

Quella di Pastiglie Leone non è solo la storia di un’azienda centenaria, ma è la storia di un Paese, che appare più dolce se raccontata sgranocchiando quei piccoli bottoncini color pastello che ci accompagnano da una vita.

Tutto ha inizio 162 anni fa, nel 1857, quando Luigi Leone aprì una confetteria ad Alba e cominciò a produrre pastiglie di zucchero che ebbero un tale successo da far trasferire il laboratorio a Torino, per poter servire la Real Casa

Nel 1934 l’azienda viene rilevata, dando vita alla Pastiglie Leone che ancora oggi riconosciamo per il suo stile inconfondibile. Uno stile che si esprime nel rispetto per la tradizione artigianale, sposando una leggendaria creatività.

Nel 2018 il testimone è passato nelle mani di una realtà imprenditoriale italiana, con l’obiettivo di sviluppare e valorizzare il marchio nel rispetto della tradizione.

Pastiglie Leone produce non solo pastiglie, ma anche caramelle, gelatine e cioccolato, impiegando materie prime eccellenti e continuando a seguire ricette antiche della tradizione confettiera italiana, della quale Pastiglie Leone intende farsi ambasciatrice nel mondo. 

La storica azienda piemontese conosciuta in tutto il mondo per la produzione di Pastiglie e caramelle di ogni genere è tornata a ripercorrere parte della propria storia e ha aperto nel 2006 una vera e propria Fabbrica di Cioccolato all’interno dello stabilimento di Collegno.

Un luogo magico dove il profumo delle fave di cacao tostate si diffonde nell’aria, insieme alla musica delle conche piane che, con i rulli in pietra di porfido, cullano il cioccolato per oltre 60 ore.

É proprio qui che ha preso vita la nuova linea di cioccolato fondente Sfumature e quella del Grezzo, nata da una ricetta del ‘700 e dalla volontà dell’azienda di ristabilire la produzione di cioccolato Leone “come una volta”. 

Pastiglie Leone per ATIPICI 

ATIPICI è realtà multi-brand radicata sul territorio del Nord Italia con 12 negozi fisici e 5000 mq di esposizione commerciale, con più di 100 brand in store e online. Spedisce prodotti in tutto il mondo, mentre il sito e-commerce è visitato da 200 mila utenti al mese.

Il concept di ATIPICI è legato allo streetwear e al lifestyle urban, la visione è stata rilevante per le giovani subculture contemporanee, di supporto per artisti emergenti e nuove realtà creative territoriali.

Da più di 15 anni supporta lo stile e la ricercatezza di un mondo fresco ed in continua evoluzione, dettando tendenza con musica arte e proposte innovative.

Tag:

Ti potrebbe piacere anche...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.