Manca poco...

Sto cercando...

Tags:

Pacifik Poke apre l’ottavo punto vendita

Condividi

Pacifik Poke apre l’ottavo punto vendita, il quarto locale aperto durante il lockdown dell’ultimo anno. Ma la catena italiana di poke hawaiani non si ferma e si prepara appunto la quarta apertura: il 1° aprile aprirà l’ottavo punto vendita in Italia.

Dopo Milano, la società sceglie nuovamente Torino, dove sono già presenti 6 locali e dove è nato il brand.

Il luogo è stato scelto in base al forte rinnovamento dell’area che oggi si appresta a diventare un nuovo fulcro della movida cittadina con la volontà di aumentare la capillarità sul territorio torinese e poter garantire così un servizio sempre migliore.

Lo scenario scelto è a due passi dai Giardini Realicorso Regio Parco al 24 – e il nuovo locale effettuerà da subito servizio di asporto al pubblico e delivery.

Ma il gruppo non intende fermarsi qui, anzi, è già al lavoro per pianificare le 12 aperture che intende realizzare nel corso dei prossimi dodici mesi, sia diretti che in franchising.

Focus del gruppo è l’Italia, in particolare centro-nord.

Pacifik Poke, propone al pubblico piatti della vera cucina hawaiana adattata al gusto italiana, a base di pesce fresco marinato in salse speciali, combinando materie prime gustose e di qualità nella realizzazione delle sue bowl.

Pacifik Poke apre Regio Parco Express


Il nuovo locale sarà in corso Regio Parco 24 a Torino. Dal 1° aprile, nel rispetto delle vigenti normative, ci sarà servizio di asporto e delivery dalle ore 12:00 alle 15:00 e dalle 19:00 alle 22:00.

Per l’occasione dell’apertura dell’ottavo locale il brand ha deciso di introdurre, durante tutto il mese di aprile, il piatto “Aloha Poke” in offerta speciale a 5,00 €.

Il nome ci è stato chiaro fin da subito, nella cultura hawaiana il termine “Aloha” è usato come saluto di benvenuto, ma racchiude un significato più ampio, fatto di amore, di pace, di gratitudine.

Il poke speciale proposto per l’occasione prevede capesante e uova di salmone che si sposano con la salsa ponzu per creare il più delicato dei poke, da veri puristi.

Completano la ricetta edamame, anacardi, alga wakame, cetriolo e ravanello con topping di erba cipollina e tobiko rosso.

Non solo bello da vedere ma anche gustoso da mangiare.

Il locale proporrà al suo interno tutta l’offerta completa del menù Pacifik Poke, che prevede le poke bowl in 3 diversi formati (small, medium e large), bagel farciti con ricette uniche, fruit poke bowl, zuppe esotiche e diverse tipologie di dolci tutte da scoprire.

Pacifik Poke: la storia

Pacifik Poke nasce da un’idea di Stefano Zenga che insieme ai soci Pierfranco Masera ed Andrea Garavoglia, apre ad inizio 2018 il primo Express store in via Duchessa Jolanda 1 a Torino.

Il successo è immediato e nel giro di due mesi nascerà il secondo punto vendita in via Giuseppe Verdi 34, questa volta però in formato ristorante così da poter garantire un’esperienza più coinvolgente che concilia la volontà di mangiar bene con lo svago topico di una serata fra amici.

Nel 2020 fa ingresso nella compagine societaria Ezio Salce, voluto fortemente dai soci fondatori al fine di condividere lo sviluppo Societario sfruttando l’esperienza e il know-how ventennale maturato nella gestione di diverse catene retail in Piemonte.

Per il 2021 il gruppo ha l’obiettivo di realizzare 6 milioni di fatturato e ad oggi conta più di 60 dipendenti.

Tag:
Anna Decaro

Anna, 24 anni, donna e studentessa in Comunicazione. Arrivo a Torino per studio, esploro il mondo del cibo. Origini pugliesi, mi mancano i panzerotti!

  • 1

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.