Manca poco...

Sto cercando...

Degustando a Fontanafredda: un pranzo in Langa

Condividi

Sabato 10 settembre, a partire dalle 12:30, ritornerà Degustando a Fontanafredda. Nelle Langhe per un pranzo speciale con 10 Chef, di cui 6 stellati Michelin.

Prepareranno 10 piatti accompagnati da altrettante specialità del territorio, vini e drink. Il tutto nella regale cornice del Villaggio Narrante di Fontanafredda, in occasione della Festa della Vendemmia.

Degustando a Fontanafredda ha voluto riunire 10 di queste cucine in una delle Tenute più affascinanti del Piemonte, acquistata nel 1858 dal Re Vittorio Emanuele e donata da quest’ultimo alla sua seconda moglie, la “Bela Rusin”.

Fu uno dei due figli della coppia, Emanuele Alberto, a trasformare la Tenuta in un’azienda vitivinicola prima e in una comunità di persone poi, un vero e proprio villaggio che oggi racconta sé stesso a partire dai suoi luoghi più rappresentativi come la cantina, il ristorante e l’hotel diffuso.

I protagonisti saranno:

  1. Ugo Alciati, Guido Ristorante , con Pan brioche, faraona, fegatini e riduzione al marsala;
  2. Andrea Larossa, Ristorante Larossa , con Risotto Acquerello al gorgonzola, salsa miso e yuzu e capperi;
  3. Walter Ferretto, Il Cascinalenuovo , con Petto di galletto, limone, acciuga del Cantabrico, cipollina all’agro;
  4. Giuseppe Lopresti, Osteria Arborina , con Gambero rosso di Mazara, acqua di pomodoro, maionese al basilico e terra di olive disidratate;
  5. Francesco Marchese, FRE Réva , con Foglia di shiso in tempura, uova di luccio affumicate e maionese al levistico;
  6. Emin Haziri, Cannavacciuolo Bistrot Torino;
  7. Antonio Romano, Spazio7 , con Seppia in umido;
  8. Enzo Barillà, Eragoffi, con Plin, Blu e uova di trota;
  9. Alfonso Russo, Ventuno.1, con Sgombro marinato, scarola alla partenopea,frisella, colatura di mozzarella di bufala affumicata;
  10. Stefano Sforza, Opera, con Gazpacho di pomodoro nero, pesche e pane.

Nel Villaggio Narrante di Fontanafredda verranno allestite delle vere e proprie isole gourmet in cui gli Chef racconteranno e serviranno al pubblico i piatti studiati per la serata, mentre alcuni dei più conosciuti produttori di eccellenze del territorio faranno degustare i loro prodotti migliori.

Non saranno da meno i grandi vini e i cocktail che accompagneranno le proposte gastronomiche.

Le etichette saranno selezionate tra le migliori referenze della Tenuta Fontanafredda, mentre i cocktail, realizzati da bartender professionisti, saranno miscelati con i prodotti Onesti Group, Lurisia e Amaro Mentha.

Una giornata, insomma, che promette di declinare in forma di street food l’alta cucina, come da tradizione di Degustando, accompagnando gli ospiti in un percorso attraverso la grande enogastronomia italiana in tutte le sue sfaccettature.

Degustando a Fontanafredda: info&costi

Dopo l’evento sarà possibile partecipare alle numerose attività previste in occasione della Festa della Vendemmia.

Il prezzo del biglietto, che comprende i 10 piatti degli Chef, 4 calici di vino a scelta tra bianchi, grandi rossi e bollicine, 1 cocktail e la degustazione dei prodotti gastronomici del territorio è di € 70,00.

Aggiungendo € 20,00 al costo del biglietto si potrà acquistare online una magnum di Alta Langa Limited Edition 2015 Fontanafredda del valore di € 45,00.

Il biglietto è cedibile (previa comunicazione), ma non rimborsabile.

Degustando è un evento itinerante, non sono quindi previsti posti a sedere, ma solo sedute sparse.

Per maggiori informazioni:
Mail: info@tobevents.it
Tel. 011.1947875

Tag:
Elena Belliardi

Appassionata di nuove tecnologie, web e comunicazione. Web professional, content editor, translation team leader, ma anche cultrice del cibo e del bere buono e - ahimè - super golosa!

  • 1

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.