Manca poco...

Sto cercando...

Bestbefore: dal Piemonte l’algoritmo per salvare il cibo

Dario Ujetto
Condividi

Best Before è un nuovo e-commerce dedicato ai prodotti in scadenza, imperfetti e fine stock ad un prezzo sempre scontato. La missione dell’iniziativa è combattere lo spreco alimentare, dando l’opportunità a tutti di salvare il cibo in modo facile e conveniente.

Spesso sono le idee semplici quelle vincenti. E dopo 3 anni dalla fondazione di Piedmont Delights squadra vincente non si cambia: sono sempre Nikas Bergaglio e Tommaso Vassura gli ideatori di Bestbefore.

Ma come funziona? Tutto appare molto semplice, e bastano 6 passaggi per completare l’acquisto:

  1. Scoprire i prodotti, che sono di 3 tipologie: a scadenza ravvicinata, a fine stock e imperfetti;
  2. Bisogna sfogliare le 7 categorie di prodotti presenti (es. la Dispensa Salata);
  3. Acquistare: ogni prodotto ha 3 step di vita sulla piattaforma Bestbefore, ovvere 14 giorni, 10 giorni e 7 giorni dalla data di scadenza (poi il prodotto viene tolto e dato in beneficenza);
  4. Vedere il proprio sconto: grazie appunto all’algoritmo proprietario di Best Before, lo sconto sui prodotti viene calcolato automaticamente, e vai dal 5% del giorno 14 al 50% del giorno 7;
  5. Mettere nel carrello e pagare (con carta di credito e PayPal);
  6. Attendere la spedizione (che è gratuita fino a gennaio 2021).

L’intuizione dei due imprenditori di Arona è semplice: esiste una quantità di prodotto salubre che i canali tradizionali non possono vendere. Ma questo prodotto può essere rivenduto con forti sconti, limitando al tempo stesso lo spreco.

Perchè non approfittare come consumatore di una birra ancora ottima ma magari con un’etichetta vecchia?

Bestbefore: vantaggi per i consumatori e i produttori

Best Before è quindi un vantaggio per il cliente attento al prezzo, ma anche un servizio per i produttori che così hanno la possibilità di svuotare i magazzini. E tutto questo con l’etica dell’anti-spreco.

Un’idea che parte dal Piemonte e va sostenuta provando un acquisto. E il sito è il primo tentativo di dedicare un intero e-commerce ai prodotti non trattabili sul mercato primario.

Guarda i dialoghi di Nikas Bergaglio e Tommaso Vassura con i produttori di Piedmont Delights

Tag:
Dario Ujetto
Dario Ujetto

Da adolescente senza computer a quasi quarantenne googleiano DOC. Ovvero: come passare dalla lettura del giornale cartaceo, alla scrittura di un blog in meno di un nano secondo. Ma mi occupo anche di marketing, cibo, libri e comunicazione.

  • 1

Ti potrebbe piacere anche...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.