Manca poco...

Sto cercando...

Il Magico Paese di Natale ci prova: apertura il 14 novembre

Elena Belliardi
Condividi

Il Magico Paese di Natale di Govone è un grande successo imprenditoriale e turistico del Piemonte. Con coraggio conferma l’apertura anche per l’edizione 2020.

La quattrocentesima edizione è infatti confermata dal 14 novembre al 20 dicembre, ogni weekend, con in più un’apertura straordinaria per il ponte dell’Immacolata, da sabato 5 a martedì 8 dicembre. 

La conferma dell’apertura del Magico Paese di Natale a Govone (sede anche del nuovo stabilimento Nutkao) è stata lunga e sofferta. Gli organizzatori hanno voluto con forza confermare un evento amatissimo dal territorio, per dare un segnale di sostegno concreto al comparto turistico di Roero e Langhe

Grazie a un ripensamento totale dell’evento, tutto si svolgerà in assoluta sicurezza e nel rispetto delle normative anti-Covid: tutte le attività del Magico Paese di Natale, quest’anno si svolgeranno a numero chiuso e con obbligo di prenotazione sul sito dell’evento.

Anche l’accesso ai parcheggi sarà contingentato e su prenotazione. Il mercatino, che è ancora il miglior mercatino natalizio italiano in carica per gli European Best Destinations Awards, è l’unica parte della manifestazione che purtroppo, per questioni di sicurezza, non è stato possibile confermare.

Per il resto, il Magico Paese di Natale di Govone sarà come sempre una grande festa per famiglie e amanti del Natale, con laboratori didattici, visite a tema natalizio al Castello Reale di Govone (Patrimonio Unesco) e la Casa di Babbo Natale, con lo spettacolo auto-prodotto dalla sceneggiatura originale che da sempre è la caratteristica distintiva dell’evento. 

Torna per la seconda edizione il Festival del Cibo, il calendario di laboratori, workshop e degustazioni dedicato ai prodotti e agli chef d’eccellenza del territorio, declinati ovviamente a tema natalizio. 

Tag:
Elena Belliardi
Elena Belliardi

Appassionata di nuove tecnologie, web e comunicazione. Web professional, content editor, translation team leader, ma anche cultrice del cibo e del bere buono e - ahimè - super golosa!

  • 1

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.