Manca poco...

Sto cercando...

Dining Bonds per Fuzion Food: si chiamano Sushi Bond

Condividi

Per reagire all’impatto economico legato all’emergenza Covid-19, Domenico Volgare (chef e titolare di Fuzion Food Sushi Pizzeria di via Volta 4/b a Torino) propone dei Dining Bonds: voucher per un menù per due persone da acquistare ora e da gustare alla riapertura del locale.

Per ogni Dining Bonds del valore di 49€, 4€ verranno donati dal ristoratore alla Protezione Civile tramite la piattaforma di Intesa San Paolo.

Attivi da oggi, i Dining Bonds/voucher di Fuzion Food si chiameranno Sushi Bond: un’offerta pensata sia per i propri clienti sia per tutti gli appassionati di sushi.

Si permette all’utente di investire sul ristorante acquistando un voucher per un menù degustazione per due persone del valore di 62€ al prezzo speciale di 49€ (bevande escluse).

Il Sushi Bond di Fuzion Food sarà ovviamente utilizzabile solo dal momento della riapertura del ristorante e avrà la durata di una anno dalla data del pagamento.

Per ogni bond venduto Chef Domenico Volgare donerà 4€ alla Protezione Civile impegnata attualmente nella lotta contro il Covid-19.

Chi acquista, al momento del pagamento, riceverà via mail sia il proprio sushi bond in formato PDF, sia la ricevuta della donazione effettuata tramite la piattaforma di fundrising attivata da Intesa San Paolo.

L’acquisto dei bond può avvenire Satispay, Paypal al numero 346.2124341 oppure con bonifico intestato a Domenico Volgare (Iban IT96E0306901000100000078546).

Ogni Sushi Bond permetterà di gustare, al momento della riapertura del locale, un menù tutto dedicato al piatto icona di Fuzion Food: il nuovissimo Sushi aromatizzato al Moscato d’Asti DOCG, declinato in 7 portate (più una in omaggio).

Domenico Volgare ha reinterpretato la classica ricetta del riso per sushi sostituendo il sakè – solitamente usato per la bagna del riso –  con il Moscato d’Asti DOCG di Mongioia, che restituisce al sushi un sapore ancora più fresco e fruttato.

Per il riso del sushi, lo chef ha scelto quello biologico della Riseria Vignola (Alessandria) qualità Selenio per dare vita a un sushi a km0.

Il progetto Fuzion Food si posiziona come un laboratorio gastronomico che non abbandona la tradizione, ma al tempo stesso abbraccia con entusiasmo la sperimentazione.

Altra iniziativa interessante e Save One Seat, per ora con molta concentrazione su Roma.

Tag:
Dario Ujetto

Da adolescente senza computer a quasi quarantenne googleiano DOC. Ovvero: come passare dalla lettura del giornale cartaceo, alla scrittura di un blog in meno di un nano secondo. Ma mi occupo anche di marketing, cibo, libri e comunicazione.

  • 1

Ti potrebbe piacere anche...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.