Eventi sul cibo

Lavazza recupera Caval d’Brons: risposta a Nespresso

Lavazza avrebbe concluso l’acquisto dell’immobile sito in piazza San Carlo e prima occupato da Caval d’Brons (qui la notizia lanciata da La Stampa).

La Laro S.p.a. (qui dati azienda), proprietaria di Palazzo Villa, starebbe concludendo la vendita dei muri (due piani, il primo da 200 mq.) per una cifra vicina ai 12 milioni €.

Il primo piano sarebbe riservato allo showroom per la linea macchine caffè e cialde (in concorrenza diretta con Nespresso, negozio preso d’assalto in via Roma) mentre il secondo piano sarebbe riservato ad un progetto di ristorazione ad hoc.

Una nuova vetrina di Lavazza sulla città, dopo il San Tommaso 10 e la nuova sede con annesso progetto di Ferran Adrià.

I lavori dovrebbero concludersi in primavera. Una nuova apertura, sicuramente di prestigio, da affiancare allo sbarco di Antonino Cannavacciuolo sotto la Mole (fonte Corriere della Sera).

E’ rimasto vuoto per poco uno spazio nella piazza più aulica di Torino. Lavazza dimostra così la volontà di legare, ancora più saldamente, il proprio marchio alla città.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.