Recensioni

Nasce All Day Bricks: come sarà il nuovo locale

All Day Bricks

Carlo Ricatto rivoluziona ancora il suo format Bricks Pop Tapas&Pizza inaugurando il 22 giugno l’All Day Bricks.

Sostanzialmente le sale del “vecchio” Bricks sono state rivoluzionate e saranno aperte dalle 8 del mattino alle 23 e tutti i giorni.

Un format per abbracciare tutti i momenti di consumo della giornata, dalla caffetteria per colazione all’aperitivo fino al business lunch.

Tantissime le collaborazioni con artigiani ed aziende torinesi e piemontesi.

Il partner storico Baladin sarà presente anche nel nuovo format, Lavazza (con la miscela Alteco) fornirà il caffè mentra Agrisalumeria Luiset e Pariani saranno ovviamente protagonisti per salumi e frutta secca.

In sviluppo futuro il Temporary Bricks (la dispensa e angolo market) ospiterà altri produttori.

Non mancheranno neanche app. dedicata e soluzioni sostenibili (come l’acqua in lattina San Bernardo).

Al maestro pizzaiolo Liviu Ceoflec si affiancheranno altri artigiani del territorio.

Dalla pasticceria Chocolat di Gassino Torinese e guidata da Simone Salerno fino all’Agribiscotto di Rudy Marangon, l’offerta pasticceria/bakery è completa.

All Day Bricks

Nuova fase per mantenere l’occupazione

L’All Day Bricks nasce dalla riflessione di Carlo Ricatto e collaboratori sul futuro ed il presente della ristorazione.

Il Bricks Pop probabilmente non avrebbe assicurato i vecchi livelli di fatturato e quindi di occupazione.

Aumentare orario, offerta e momenti di consumo permetterà una stabilizzazione e poi un aumento del fatturato (meno legato al fattore cena).

Ovviamente non cambia l’indirizzo, sempre via San Francesco da Paola 46.

Lunedì mattina sul nostro canale Instagram IGTV racconteremo la nostra prima colazione.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.