Eventi sul cibo

Torna il Gelato Festival a Torino!

Il Gelato Festival (qui sito) fa tappa a Torino dal 26 al 29 maggio in piazza Solferino per la sua quinta edizione.

Patrocinato da Torino Città Metropolitana e realizzato in collaborazione con Comune di Torino, Confesercenti di Torino e Provincia e dall’Associazione “Via Santa Teresa per voi”, Torino è una delle 9 città italiane e straniere toccate dal Gelato Festival 2016.

Il taglio del nastro è fissato alle 13.00 del 26 maggio. Poi si darà il via alla appassionante sfida tra alcuni dei migliori gelatieri artigianali del Piemonte. Nella sua giornata conclusiva, domenica 29 maggio, saluterà anche l’arrivo sotto la Mole della tappa finale del Giro d’Italia.

Spunto che ha suggerito il gusto fuori concorso che connoterà la tappa torinese, simpaticamente ridenominato il GiroGusto, e intitolato Coppi/Bartali – Il gusto in rosa. 

Ad accompagnare la competizione torinese dei maestri gelatieri alcuni studenti dell’Istituto Alberghiero Colombatto di Torino. Ormai da anni Gelato Festival porta avanti il progetto Imparare Facendo con gli istituti alberghieri per rendere il gelato sempre più protagonista nel percorso formativo degli studenti.

Eat Piemonte sarà Media Partner e alcuni blogger saranno i giudici della competizione.

Qui di seguito i 9 gusti in gara a Torino, proposti da una rosa di gelatieri del torinese e della Liguria. Coordinatore della squadra è il gelatiere fiorentino Vetulio Bondi:

Cioccolato Belga – Gelatiere: Leonardo La porta
Cacao con latte fresco e scaglie di cioccolato
Gelateria Miretti – Corso Matteotti 5, Torino

Stracciatella al Pistacchio – Gelatiere: Luigi Mazzocchi
Stracciatella con scaglie di cioccolato al pistacchio di Bronte
Mondello Manifattura Gelati, P.zza Emanuele Filiberto 8, Torino

Profumo d’estate – Gelatiere: Giovanni Dell’Agnese
Crema chantilly con meringa al caco e variegatura di lampone e frutti di bosco
Gelato Dok, , C.so Unione Sovietica 415, Torino

Fondente mandorlato all’arancia – Gelatiere: Maurizio Favaro
Gelato al cacao puro con mandorla pura e arance
Gelateria Favaro, Strada Padana Inferiore 38, Chieri (To)

Zabaione Croccante – Gelatiere: Nicolò Arietti
Zabaione al marsala con paste di meliga
Gelateria: Gelati d’Antan, Via Nicola Fabrizi 37/c, Torino

Gaute da suta – Gelatiere: Francesca Marrari
Gelato allo zenzero con cannella e variegatura al lampone
Gelateria: Golosia, Via Montessori 8, Orbassano ( To)

Pinolo alla ligure – Gelatiere:Guido Cortese
Gelato al pinolo con limone e basilico
Gelateria U Magu, P.za Castello 3, Pietra Ligure (SV)

Basot d’Turin – Gelatiere: Cristian Ciacci
Gelato al bacio di dama al caffè
Gelateria Ciacci, C.so Belgio 176, Torino

Cioccomenta – Gelatiere: Giorgio Fumero
Gelato alla menta e fondente al latte di prima mungitura
Agrisapori, St. della Franca 3/1 Pralormo (To)

I gusti fuori concorso

Oltre al grande ritorno del Gelato Artigianale Nutella firmato dalla Ferrero, e del Buontalenti, specialità a base di panna e crema che dal 1979 ha conquistato i fiorentini e gli amanti del gelato di tutto il mondo, viene proposta la linea di 5 referenze di Cioccolati Monorigine casa Pernigotti 1860: Fondente Santo Domingo, Fondente Ecuador, Fondente Perù, Grancacao São Tomé e Stracciatella Cuba. Ha il sapore del biscotto invece l’autentico gelato artigianale Cookies® The Original. Una assoluta novità dell’estate che verrà presentata al festival è poi il “Gelato Roll”, un concept di show cooking basato sulla produzione espressa di gelato artigianale. Gli ingredienti scelti dal cliente personalizzano un gelato del tutto esclusivo, creato su una piastra refrigerata di fronte ai propri occhi.

A designare i vincitori di tappa sarà il voto combinato fra la giuria di esperti e il voto del pubblico che voterà le proprie preferenze mediante la Gelato Card acquistabile online, fino alle ore 24.00 del 25 maggio.

Dal 26 al 29 maggio sarà disponibile esclusivamente on-site, alle casse elettroniche, in diverse formule e pacchetti. La Card, dal momento del suo ritiro alle casse, ha validità giornaliera. A Torino è anche prevista per la prima volta una giuria di bambini (dai 7 ai 12 anni).

La premiazione del Gelato Festival è fissata per domenica 29 alle ore 19.30. Ulteriori informazioni sono presenti sul sito della manifestazione.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.