Eventi sul cibo

Torino incontra le Stelle: 5 Chef a cena

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’evento “Torino incontra le Stelle” voluta dall’Associazione Eat Bin.

Saranno 5 gli chef stellati che presteranno la loro creatività la sera del 1° febbraio a Torino, per un evento che unirà il talento alla solidarietà.
“Torino incontra le Stelle” sarà un percorso artistico e gourmet alla scoperta di una regione – il Piemonte – che tanto ha da offrire in termini di materie prime e di chef capaci di interpretarle con guizzo e sapienza.
Voluta e organizzata da EatBin – associazione no profit nata da un’idea di To Be e impegnata nella promozione dell’eccellenza enogastronomica piemontese – questa cena desidera rappresentare la prima edizione di un format itinerante per la Regione con l’obiettivo di tutelare, valorizzare e promuovere produttori, artigiani, contadini, aziende e ristoranti d’eccellenza.

Gli ospiti potranno esplorare nei piatti la ricchezza e la particolarità di una regione che vanta ben 39
ristoranti stellati sul suo territorio, una tradizione che premia la qualità e un contesto che ispira a sperimentare e a crescere.

Marcello Trentini, alias Magorabin (TO), Maurilio Garola della Ciau del Tornavento (Treiso, CN), Massimo Camia, Ristorante Massimo Camia (La Morra, CN), Igor Macchia de La Credenza (San Maurizio Canavese, TO), Claudio Vicina di Casa Vicina (TO) saranno gli ideatori di un menù a 10 mani. Ogni chef si farà interprete di un ingrediente e di un piatto che dall’antipasto al dolce comporranno questo menù che vuole essere un inno al territorio e che porta con sé un messaggio importante.

Torino incontra le Stelle

Tonno di coniglio, giardiniera di verdure in agrodolce. Casa Vicina.

Sulla scia di Expo2015 e sull’importanza di nutrire il pianeta con responsabilità e soprattutto seguendo principi etici e rispettosi per uno sviluppo sostenibile e la sicurezza alimentare, questo incontro di stelle avrà il compito di sensibilizzare contro lo spreco alimentare.

Tutti e 5 gli chef hanno sposato la filosofia di Azione contro la Fame Onlus un’organizzazione umanitaria internazionale impegnata a eliminare la fame nel mondo. Riconosciuta leader nella lotta contro la malnutrizione, ACF salva la vita dei bambini malnutriti e, al tempo stesso, fornisce accesso all’acqua potabile, soluzioni sostenibili per combattere la mancanza di cibo e crea e gestisce programmi che salvano vite umane in 47 Paesi del mondo aiutando concretamente, circa 14 milioni di persone l’anno.

Contro lo spreco saranno quindi gli antipasti che gli chef si impegneranno a creare a testimonianza del fatto che non occorrono solo materie prime d’eccellenza per ideare un buon piatto e che chiunque può sposare la filosofia anti-spreco anche in cucina.
In Europa cresce il numero dei Paesi che stanno applicando nel campo della ristorazione indicazioni precise contro le spreco alimentare. E proprio da Torino parte una start-up – Re BOX – che sta compiendo i suoi primi passi per la sensibilizzazione nei confronti dei ristoratori affinché si dotino della cosiddetta “doggy bag” (in questo caso parliamo di Re FOOD) perché gli ospiti possano portare a casa gli avanzi del pranzo o della cena.

Torino incontra le Stelle

“Torino incontra le Stelle” è finalmente un evento glamour per esaltare la cucina piemontese e dare la possibilità ad aziende del territorio e non solo (sarà presente l’Acetaia Pedroni, assoluta eccellenza italiana). Saranno tanti gli amici presenti come Luca Scarcella e Cascina Fontanacervo.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento