Eventi sul cibo

Terra Madre Salone del Gusto scopre il Buon Bere

La cultura del “buon bere” consapevole sarà protagonista a Terra Madre Salone del Gusto 2018.

Dal 20 al 24 settembre 2018, grazie ai 50 Laboratori del Gusto, sommelier, produttori, importatori e bartender faranno un giro del mondo racchiuso in un bicchiere.

Un concetto già lanciato a Torino da altre manifestazioni ed iniziative con Torino DOC.

Terra Madre Salone del Gusto: l’Enoteca

L’Enoteca sarà ospitata nella corte interna di Palazzo Reale e saranno in degustazione circa 600 etichette tra bolle, bianchi, rossi e dolci delle cantine selezionate nel Progetto Vino.

L’iniziativa promuove e coinvolge il meglio della produzione vitivinicola attraverso attività di educazione e comunicazione.

Tra queste le selezioni territoriali dedicate all’Alta Langa, official sparkling wine di Terra Madre Salone del Gusto.

Il Consorzio Alta Langa sarà presente anche nel Mercato di Lingotto Fiere con un proprio spazio, insieme a Montepulciano d’Abruzzo, Franciacorta, Morellino di Scansano e Puglia in Rosé.

A raccontare il vino e la storia di chi lo produce i sommelier della Fisar.

Terra Madre Salone del Gusto: Slow Beer

Sam Calagione è uno dei più importanti personaggi del mondo contemporaneo della birra artigianale.

Il suo birrificio, Dogfish Head, è diventato uno dei più importanti luoghi di sperimentazione e creazione birraria al mondo.

Etichette come la Midas Touch, la Noble Rot o la Sah’tea si sono guadagnate la fama internazionale.

Il birrificio Firestone Walker produce le sue birre maturate in legno, in degustazione nel Laboratorio ospitato da Eataly Torino Lingotto “Rock&Roll is Vintage”.

Il gran tour europeo partirà dal laboratorio God Save the Beer per assaggiare alcune delle produzioni più significative dei birrifici artigianali inglesi, abbinate a una selezione di formaggi dello stesso Paese.

Dalla patria della produzione brassicola, il Belgio, arriveranno invece le Flemish Red Ales maturate in botti di rovere.

Le tre birre realizzate con i Presìdi Slow Food dal veneto Birrificio Antoniano accompagneranno i piatti in alcuni appuntamenti del programma di Fucina Pizza e Pane.

Inoltre la birra con Grano Timilia del pane nero di Castelvetrano (Tp), con il Mais biancoperla della pianura veneta centro-orientale e con Grano Solina dell’Appennino abruzzese saranno a disposizione dei visitatori del Mercato a Lingotto Fiere.

Terra Madre Salone del Gusto: Mixology

Grande novità dell’Enoteca saranno il Punto Mixology e il Punto Vermouth, curato dall’Istituto del Vermouth di Torino: l’occasione giusta per provare grandi innovazioni e splendidi classici.

Tutte le altre informazioni sul sito della manifestazione.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.