Eventi sul cibo

LA STREGLIO A LUIGI GATTA

A cadenza periodica ci ritroviamo a parlare della storica Streglio.
Il 9 agosto 2013 il Tribunale di Pinerolo ha giudicato irricevibile la proposta di Silvio Bessone e assegnato l’azienda all’imprenditore dei ricambi d’auto Luigi Gatta (QUI notizia de LaRepubblica).
Gatta però riassorbirà solo 8 dipendenti. Molti sperano in un accordo con Bessone, che sarabbe forse l’uomo prodotto giusto per il rilancio di un marchio incrostato da anni di mala gestione.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.