Recensioni

Savurè triplica e apre a San Salvario

Savurè ha aperto a San Salvario. Ben 68 posti a sedere su 2 piani.

Un pastificio con cucina che rappresenta un format di ristorazione ormai consolidato: la produzione e i momenti di consumo negli stessi spazi o la possibilità di comprare take-away.

Dopo la prima apertura in via Garibaldi, il marchio Savurè ha investito a Londra per poi cogliere l’occasione di aprire il terzo punto vendita a San Salvario, in via Madama Cristina 12.

Prezzi molto accessibili, soprattutto in pausa pranzo, e apertura sette giorni su sette.

Savurè: le formule

Se pensiamo che la formula pranzo (dalle 12,00 alle 15,00) permette di consumare una pasta di ottimo livello a 10€ (12€ se piatto con pesce) capiamo che il prezzo è veramente accessibile.

Aggiungiamo anche che con #NOSPRECO un’ora prima della chiusura la pasta fresca e i condimenti vengono venduti a metà prezzo. Il venerdì e il sabato la cucina è aperta fino alle 23,00.

Si può mangiare anche fuori orario (dalle 15,30 alle 18,30) anche per venire incontro ai flussi turistici della zona.

Savurè serve Birra Madama, la beer-firm torinese promossa da Alessandro Santinelli. Il fornitore della carne è de La Granda.

_______________________________________________________________________

Savurè, via Madama Cristina 12, aperto 7/7, venerdì-sabato fino alle 23,00 (sito).

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento