Economia e analisi

Pagamenti via cellulare nei negozi: il 50% via Satispay

Satispay è una delle startup italiane di maggior successo. Fondata in Piemonte, era già sotto la lente dei media dopo le lusinghiere parole del manager Amazon Werner Vogels.

Secondo l’Osservatorio per i pagamenti mobile del Politecnico di Milano, entro il 2020 100 miliardi€ saranno in transazione nei negozi e nei ristoranti via pagamenti elettronici di nuova generazione.

In questo quadro evolutivo, è leader di mercato con una rete di 26.000 esercizi clienti.

Lo scontrino medio transato con Satispay è di 18€, ed il 50% dei pagamenti nei negozi via smartphone viene realizzato tramite l’app piemontese.

Non solo grandi catene commerciali e benzinai, ma anche una miriade di piccoli esercizi hanno scelto la creatura di Dalmasso e soci per la flessibilità e i costi di mediazione bassi.

Le attivazioni giornalieri sono oltre 120 nel 2018 (erano 70 in media nel 2017) e sono già 3.000 gli sportelli bancari aderenti.

Alberto Dalmasso, founder di Satispay

 

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.