Bottega Macario Startup e nuovi trend

L’AGRIMACELLERIA DIVENTA ECOMMERCE. IL CASO RAMASSOTTO

Comprare la carne via web? E’ possibile e noi abbiamo scoperto come.  
L’Agrimacelleria Ramassotto (negozio e struttura in quel di Piossasco, cintura di Torino) è talmente innovativa che ha messo online il suo prodotto, attraverso il sito aziendale (clicca QUI).
Abbiamo fatto due chiacchere con Marco Ramassotto, da pubblicitario a imprenditore della carne nel solco della tradizione familiare.
Potete dirci tre fattori che caratterizzano la vostra azienda?
Totale, completa, assoluta naturalezza e salubrità dei nostri prodotti. 
Nel nostro settore, così come in tutti i settori agro-alimentari, la chimica la fa da padrone. Noi crediamo che con l’esperienza,lo studio, la ricerca e tanto lavoro ci si possa far “regalare” dalla natura quello che in molti ottengono con anabolizzanti, antibiotici e sostanze dopanti (si pensi ai polli allevati in 45 giorni o ai vitelli in 10, 12 mesi).
Esperienza ed innovazione: 40 anni di esperienza del titolare portano ad avere una grandissima competenza che unita alle idee di un giovane porta ad ottimi risultati.
Passione: solo se ami il tuo lavoro e credi fortemente in quello che fai risulti poi credibile agli occhi del consumatore. Io prima di entrare a far parte dell’azienda di famiglia lavoravo in una grande azienda nel settore pubblicitario. 14 mensilità, un mese e mezzo di ferie, mutua, premi di produzione…e ho lasciato tutto.

Avete avviato un e-commerce. Qual’è la risposta del consumatore? Anche locali/ristoranti fanno parte del vostro target?

Siamo partiti nell’ottobre del 2010 e premetto che è stata un’idea abbastanza folle e pionieristica pensare di vendere un prodotto come la carne via web, pensando che ai tanti clienti che vengono personalmente in negozio e preferiscono “vedere” il taglio anzichè farselo pre-confezionare.  
E invece è un canale che funziona tantissimo. Ad oggi comporta circa il 15% del fatturato totale del negozio. La risposta del consumatore in questo senso è stata ottima. Abbiamo un’alta percentuale di fidelizzazione bilanciata con una buona percentuale di clienti nuovi grazie ad un ottimo posizionamento sui motori di ricerca. Partendo dall’eccelenza che offriamo tutti i giorni ai nostri clienti quì in negozio, è fondamentale la customer care in un processo d’acquisto così delicato come quello della carne su internet.
Crediamo che ragionevolmente, visto il bassissimo fatturato del commercio elettronico sull’alimentare, il nostro business in questo canale non possa che aumentare. Pensiamo anche ai ristoranti, anzi sono loro che pensano a noi. 
Ne serviamo già diversi in provincia di Milano, Trento, Ferrara, Roma e Napoli.

Cosa ne pensa delle Agrihamburgherie che stanno spopolando in Piemonte?
Premesso che  BIO, DOP, IGP, TRACCIABILITA’ sono sigle di gran moda ma che non garantiscono in toto il consumatore, penso comunque che aprire locali che abbiano queste filosofie nelle loro offerte commerciali sia positivo. Non sempre scimiottare il modello di ristorazione americano è positivo, ma se il consumatore appezza e premia con fatturati in crescita ben vengano questi fenomeni. Noi comunque crediamo in una via italiana alla ristorazione. 
Agrimacelleria Ramassotto – Regione Trapunè 1, Piossasco (Torino).

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento