Startup e nuovi trend

Che cosa sono i Piemonte Food Awards

Nel nostro continuo girovagare per scoprire iniziative e nuovi trend, ci siamo imbattuti in un’iniziativa interessante: i Piemonte Food Awards.

Ci siamo sempre detti che la vera debolezza delle PMI del cibo è quasi sempre la scarsa capacità di comunicare all’esterno il proprio essere e sapere. E proprio in questa direzione si muove l’iniziativa del giornalista Donato Ala.

Piemonte Food Awards: l’idea e l’organizzazione

Donato Ala è un organizzatore di eventi, ideatore dei Food Awards già protagonista nell’organizzazione di eventi come Lifestyle, Turismo, Golf e Food.

Il network di pubbliche relazioni nel settore si muove su tutto il territorio internazionale curando tre edizioni del Sardinia, due edizione dei Tuscany Food Awards, una edizione dei Puglia Food Awards e altri eventi.

Anche i Piemonte Food Awards nascono dall’esigenza di far entrare aziende nei grandi circuiti commerciali, farsi conoscere facendo degustare i propri prodotti di punta a giurie selezionate formate da influencer e professionisti del settore.

Per ogni categoria verrà attribuita infatti una giuria composta da professionalità specifiche che si riunirà per le degustazioni alla cieca e poter garantire la trasparenza dei giudizi anche per le piccole aziende produttrici.

L’iniziativa si intreccia in un piano strategico studiato ad hoc per la Regione Piemonte.

Promozione continua e storytelling digitale sono curati da Bottega per comunicare, una social media agency specializzata nel food e wine Marketing e che ha saputo decretare il successo delle precedenti edizioni regionali.

Piemonte Food Awards: iscrizioni fino al 5 novembre

Il processo per la partecipazione è stato pensato per essere il più semplice possibile e comporta la compilazione del modulo online, e il pagamento della quota di iscrizione per ogni azienda.

Ogni azienda potrà presentare un numero illimitato di prodotti. Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 5 novembre 2018.

Le categorie sono dei Piemonte Food Awards sono dieci: VINO – BIRRA ARTIGIANALE – CONSERVE ALIMENTARI – SALUMI – PANE – FORMAGGI – DOLCI – DISTILLATI E LIQUORI – FUNGHI e TARTUFI – RISO e PASTA.

Coldiretti Piemonte è fra i partner dell’iniziativa.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.