Bottega Macario Recensioni

PIAN DELLA MUSSA – ACQUA E BIRRA ARTIGIANALE

Abbiamo sentito Alessio Brero dell’azienda Acqua Pian della Mussa, un grande classico della Provincia di Torino.

Cosa differenzia l’Acqua Pian della Mussa dalle altre? Perché un consumatore dovrebbe scegliervi?L’acqua Pian della Mussa è un’acqua minimamente mineralizzata di alta montagna. Con un residuo molto basso (37 mg/l), un sodio altrettanto basso (0,6 mg/l) e un pH ottimale (7,4) è indicata per l’alimentazione dei bambini, per chi soffre di ipertensione, nelle diete povere di sodio e nel trattamento della calcolosi, essendo un’acqua estremamente diuretica. E’ un’acqua di montagna dalla caratteristiche uniche, indicata per chi vuole bere una buona acqua di montagna, salutare per il proprio corpo e per tutta la famiglia.Leggiamo sul vostro sito di investimenti strutturali e di nuovi materiali (PLA al posto del PET). In un periodo di contrazione è una bella scommessa. Come nasce questa decisione?

Stiamo investendo moltissimo sulla sostenibilità. L’azienda Pian della Mussa si può definire ad impatto zero. Essendo collocati in un territorio ad alto valore ambientale, abbiamo deciso di compiere alcune importanti scelte: rivestire i magazzini di legno di montagna per ridurre l’impatto ambientale e diminuire la dispersione di calore dall’interno. Riutilizziamo il calore prodotto dai macchinari come riscaldamento al fine di tagliare i combustibili fossili; non utilizziamo sostanze chimiche nel ciclo di lavorazione, ma solo vapore sterile a 100°C e olio essenziale di arancio biologico. Stiamo inoltre introducendo una bottiglia e un’etichetta riciclata. Lavorando in mercati di nicchia come quello biologico, crediamo moltissimo nella qualità dei prodotti e nel valore di un prodotto di montagna.

A Tuttofood abbiamo visto la vostra birra artigianale. Non temete di essere arrivati un pò tardi sul mercato birraio? Quali sono i vostri obiettivi per il progetto?
 
No, non direi. Pian della Mussa propone due tipologie di birra artigianale, ma con una fascia prezzo molto interessante. Pensiamo che in questo momento di crisi dei consumi un prodotto oltre ad essere buono e sano debba avere anche un buon rapporto di prezzo. Stiamo inoltre lanciando anche tre succhi biologici senza zucchero (ace, mirtillo e mela limpida) che saranno presto sul mercato.

Avete qualche tipo di sinergia con il territorio di Balme?

Direi totale. Innanzitutto siamo un’azienda 100% italiana in cui lavorano solo persone del territorio. Organizziamo tutti gli anni incontri ed iniziative (conferenze, convegni medici, feste) per far conoscere i nostri prodotti e il luoghi magici in cui nascono.
Vorrei ricordare questa cosa: a differenza di altre attività, che possono essere spostate o addirittura dislocate all’estero, l’acqua è, per sua natura profondamente legata al territorio e alla propria gente e per questo crediamo che debba essere salvaguardata e valorizzata al meglio.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.