Eventi sul cibo

Il Piemonte del cibo riparte da Notte Rossa Barbera

Sotto il Cielo di Fred

La Notte Rossa Barbera connette musica ed enogastronomia valorizzando le eccellenze del territorio e l’arte dei giovani talenti: una maratona musicale itinerante in un circuito di piole con la degustazione a prezzi popolari (menù: 15€) di un menù ispirato alla tradizione della merenda sinoira piemontese.

La Notte Rossa Barbera è una sagra diffusa che avvicina il grande pubblico al consumo critico e ai prodotti regionali in un’inedita cornice interattiva tra produttori e ristoratori, musicisti e avventori.

Il tutto accompagnato dalla Barbera di 7 produttori piemontesi.

Sabato 7 marzo gusta il Menù Buscaglione al prezzo fisso di 15€ nei ristoranti del circuito e assisti all’esibizione itinerante di 39 musicisti che hanno partecipato al Premio Buscaglione.

Continua l’espansione della Notte Rossa Barbera fuori dal territorio di Torino: in collaborazione con Tanaro Libera Tutti e con Fans Out, il format della Notte Rossa conquista anche le Langhe, il Roero e il Monferrato.

Notte Rossa Barbera: Piole e Osterie

Le piole, rustici ambienti tipici della civiltà subalpina, cominciarono a farsi più rare. Oggi ne sopravvivono alcune.

In quegli anni ’50 in cui si muove il nostro Fred, però, di piole ce n’erano ancora tante.

Figlie dell’incontro tra campagna e città, le piole erano un punto di ritrovo e al loro interno era possibile bere, giocare a carte, mangiare, riunirsi nel pomeriggio con tutta la famiglia per la merenda sinoira.

L’oste conosceva tutti, e la sua piola era il crocevia di una vera e propria comunità.

Seppur scevri da adagiamenti identitari o particolaristici, nell’epoca del trionfo dei non-luoghi ci interessa riscoprire l’idea di piola come generatore di legami sociali, per recuperare dal passato alcuni elementi di saggezza popolare quanto mai utili per il presente.

La merenda sinoira

L’antica tradizione contadina della merenda sinoira era la base della ristorazione popolare.

Un pasto pomeridiano che, per l’abbondanza, tende a sostituire la cena, per questo “sinoira”.

Un momento imprescindibile della giornata di chi, giunta quasi l’ora di sera, non vuole distaccarsi dalla compagnia di amici e si lascia amabilmente rapire da un pasto lento, guarnito da sapori e allegre discussioni. La merenda sinoira si accompagnava sempre con la barbera.

Il Menù Buscaglione vi propone una rivisitazione di questa tradizione.

Notte Rossa Barbera

Notte rossa Barbera a TORINO

1.       Ostu

2.       Vineria Rosso di Sera

3.       Ciclocucina

4.       Ristorante Ratatui (Borgo Campidoglio)

5.       TRATTORIA L’OCA FOLA

6.       Poormanger 2

7.       La Cricca Bocciofila

8.       Il Fortino

9.       Via Baltea

10.   Circolo Risorgimento

11.   Acqua alta

12.   Osteria Povr’Om

13.   Bocciofila Vanchiglietta

14.   OFF TOPIC

15.   Grande Asportazione Vini-Erminio Torino

16.   La Buta Stupa

17.   La Locanda Del Sorriso

18.   Enò

19.   Il Camaleonte Piola 2.0

20.   Barbagusto

21.   Bagni Municipali

Notte Rossa Barbera Langhe

 

1.       NOSTRA MANERA – TRATTORIA DELLA PIZZA

2.       OSTERIA LA FERMATA

3.       CIRCOLO MONTEBELLINA

4.       OSTERIA SOCIALE MAGNA NETA

5.       TRATTORIA BAR RODDI

6.       IL BOSCO DELLE GALLINE VOLANTI

7.       SUMADAI

8.       CIRCOLO LA CARBONAIA

9.       SOCIETÀ LAVORANTI CONCIAPELLI

 

PRODUTTORI VINO Langhe

 

1.                  Cascina Galarin

Castagnole delle Lanze (AT) – www.galarin.it

Tutto ha avuto inizio alla fine del 1700, quando i nostri antenati costruirono personalmente, pietra su pietra, la struttura. Da sempre attenti al rispetto della natura e dell’ambiente, siamo convinti che la qualità di un vino nasca in vigna, così non utilizziamo erbicidi e pesticidi e favoriamo la nascita e lo sviluppo di diversi tipi di erbe tra i filari. Dalla vendemmia 2016 abbiamo ottenuto la certificazione biologica.

 

2.                  Cristian Boffa Azienda Agricola

La Morra (CN) – www.facebook.com/cristianboffaaziendaagricola

L’Azienda Agricola Cristian Boffa sorge nella zona di La Morra, che molto deve alla ricca produzione vitivinicola locale. È questa infatti l’attività principale dell’area, e l’azienda rende onore a quella che è una vera e propria tradizione facendosi forte dell’entusiasmo e dell’intraprendenza del giovane titolare. I vini prodotti sono diversi, ma tutti di carattere e gustosi, con grande attenzione alla qualità della materia prima.

3.                  Azienda Agricola Carlo Chiesa

Santo Stefano Roero (CN) – www.vinichiesa.it

Facendo tesoro del capitale culturale tramandato da oltre tre generazioni di agricoltori la famiglia Chiesa testimonia quotidianamente la passione per il proprio lavoro prendendosi cura personalmente dei 9 ettari di vigneti coltivati a mano che circondano cascina Pecarlin. Degna ambasciatrice del Roero, l’azienda Chiesa ha trovato un equilibrio tra tradizione e rinnovamento caratterizzato dall’accoglienza, la genuinità e l’armonia.

Notte Rossa Barbera Asti/Nizza

 

1.       CAFFETTERIA MAZZETTI

2.       DIAVOLO ROSSO

3.       CASA DEL POPOLO SANTA LIBERA

4.       LATERESINA

5.       RISTORANTE CANNON D’ORO

6.       CENTRO BAR LOUNGE BISTRò

7.       TERZO TEMPO – OSTERIA MODERNA

8.       L’AMBARADAN

 

ENOTECA REGIONALE DI NIZZA MONFERRATO

Nizza Monferrato (AT) – www.enotecanizza.it

Nata nel 1990 come Bottega del vino, nel 2006 le è stata riconosciuta dalla Regione Piemonte la dignità di Enoteca Regionale, per volere dei suoi Soci Fondatori: Comune di Nizza Monferrato, Unione Collinare Vigne e Vini e Associazione Produttori del Nizza – Barbera d’Asti DOCG. La cantina dell’Enoteca presenta più di 600 etichette di prestigiosi vini di oltre 140 produttori locali, per la maggior parte Barbera d’Asti DOCG e Nizza DOCG.


There is no ads to display, Please add some

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.