Eventi sul cibo

Dal 2 al 4 aprile Grandi Langhe DOCG

Grandi Langhe DOCG (sito) è un appuntamento dedicato ai grandi vini piemontesi che si terrà dal 2 al 4 aprile in varie location del territorio langarolo.

L’appuntamento è dedicato agli operatori professionali e vede la collaborazione di tutti il sistema vino delle Langhe e del Roero. Iniziamo dal programma di Grandi Langhe DOCG:

Domenica 2 aprile – 10:00-18:00

Degustazione di Barolo Docg presso Comune di La Morra Salone Polifunzionale – Piazza Vittorio Emanuele – La Morra (CN). Vini in degustazione: Barolo Docg dei comuni di La Morra – Verduno – Roddi e Cherasco.

Degustazione di Barolo Docg presso Castello di Barolo – Piazza Falletti – Barolo (CN). Vini in degustazione: Barolo Docg dei comuni di Barolo e Novello.

Lunedì 3 aprile – 10:00 – 18:00

Degustazione di Barbaresco Docg presso Comune di Neive – Salone Mezzocolle Viale dei Tigli 2– Neive (CN). Vini in degustazione: Barbaresco Docg.

Degustazione di Roero Docg e Roero Arneis Docg presso Castello di Guarene, Via Alessandro Roero, 2 – Guarene (CN). Vini in degustazione: Roero Docg e Roero Arneis Docg

Martedì 4 aprile 10:00 – 18:00

Degustazione di Barolo Docg e Dogliani Docg presso Moda Venue – Via Cavour –  Monforte D’Alba (CN). Vini in degustazione: Barolo Docg del Comune di Monforte D’Alba e Dogliani Docg

Degustazione di Barolo Docg e Diano D’Alba Docg presso Castello di Grinzane Cavour, Via Castello 5 – Grinzano Cavour (CN). Vini in degustazione: Barolo Docg dei Comuni di Castiglione Falletto, Diano D’Alba, Grinzane Cavour, Serralunga D’alba e Diano D’Alba.

Fin qui l’organizzazione, con oltre 200 aziende e 500 etichette. Insomma, una propria e vera corazzata per promuovere l’elite del vino piemontese. La manifestazione ha cadenza biennale ed è organizzata dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Associazione Albeisa, Consorzio di tutela del Roero in collaborazione con il Consorzio turistico Langhe Monferrato e Roero, l’Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero e Ubi Banca.

Ma quali sono i numeri economici del sistema Grandi Langhe DOCG e le denominazioni tutelate? Ecco le cifre, fornite dall’ufficio stampa:

Il Consorzio Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani in numeri

512 aziende vitivinicole associate, 10 mila ettari di vigneti, 65 milioni di bottiglie, 482.219 ettolitri di vino la produzione della vendemmia 2016 (senza il Roero). 10 denominazioni tutelate (Barolo, Barbaresco, Dogliani, Dolcetto di Diano d’Alba, Barbera d’Alba, Langhe, Dolcetto d’Alba, Nebbiolo d’Alba, Verduno Pelaverga, Alba).

Il Consorzio del Roero in numeri

300 aziende vitivinicole associate, 1.100 ettari di vigneti, 6 milioni di bottiglie, 52.500 ettolitri di vino la produzione della vendemmia 2016, 2 denominazioni tutelate (Roero e Roero Arneis).

I numeri del Barolo

11 Comuni dove si produce, 2.112 ettari di vigneti nel 2016 (+45 ettari sul 2015), 670 aziende (524 produttori di uva; 281 vinificatori; 355 imbottigliatori – dati 2016), 13,9 milioni di bottiglie prodotte annata in commercio 2013, 78% valore dell’export, 15.484 tonnellate di uva raccolte nella vendemmia 2016 (-0,4% sul 2015).

I numeri del Barbaresco

4 Comuni dove si produce, 751 ettari di vigneti 2016 (+18 ettari sul 2015), 326 aziende (318 produttori di uva; 147 vinificatori; 197 imbottigliatori – dati 2016), 4,3 milioni di bottiglie prodotte annata in commercio 2014, 70% valore dell’export, 5.300 tonnelate di uva raccolte nella vendemmia 2016 (+3% sul 2015).

I numeri del Dogliani

21 Comuni dove si produce, 905 ettari di vigneti, 419 aziende (336 produttori di uva; 80 vinificatori; 86 imbottigliatori – dati 2016), 4,4 milioni di bottiglie prodotte annata in commercio 2016, 10% valore dell’export, 4.740 tonnellate di uva raccolte nella vendemmia 2016 (+40% sul 2015).

I numeri del Dolcetto di Diano d’Alba

1 Comune dove si produce, 243 ettari di vigneti, 110 aziende (67 produttori di uva; 49 vinificatori; 52 imbottigliatori – dati 2016), 1 milione bottiglie prodotte annata in commercio 2016, 30% valore dell’export, 1.090 tonnellate di uva raccolte nella vendemmia 2016 (+6,5% sul 2015).

I numeri del Roero

21 Comuni dove si produce, 900 (Roero Arneis) e 200 (Roero) ettari di vigneti, 433 aziende, 5,5 milioni (Roero Arneis) 480 mila (Roero) bottiglie,50% (Roero Arneis) 80% (Roero) valore dell’export, 6.800 tonnellate di uva raccolte nella vendemmia 2016.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento