Personaggi e ritratti

Giuseppe Rambaldi lascia Scabin per la Val Susa

Giuseppe Rambaldi (qui una sua intervista) è stato per 18 anni la spalla di Davide Scabin. Ieri La Repubblica ha dato la notizia del suo divorzio professionale e la notizia della sua nuova apertura a Villar Dora in Val Susa (territorio molto interessante dal punto di vista enogastronomico).

La compagna di vita, Milena Pozzi, rimane socia del Combal.Zero e a capo della Sala. Giuseppe Rambaldi parla al giornale di un format non ancora identificato, una cucina basica con utilizzo del territorio e del Km0. Verrà affiancato dal padre in questa nuova avventura, un locale di proprietà dopo anni di apprendistato.

Dopo la chiusura del Blupum di Ivrea, del resto, la sorella di Scabin è rientrata al Combal e il momento era forse propizio per spiccare il volo in solitaria.

Ci sembra anche intelligente la scelta di partire sottotraccia, con pochi proclami e voglia di stelle. Scrollarsi di dosso l’etichetta dell’eterno secondo non sarà facile, ma un eventuale successo di pubblico aiuterà sicuramente.

Come detto la Val Susa è uno dei territori di maggior interesse per la presenza di prodotti di alta qualità. L’arrivo di uno Chef come Giuseppe Rambaldi e l’attenzione mediatica che lo segue, potrà essere un altro ottimo incentivo per migliorare il turismo e la conoscenza del territorio.

 

Crediti fotografici: Fine Dining Lovers.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento