Economia e analisi

GIOVANNI FERRERO – PAROLE CHIARE SUL FUTURO

Giovanni Ferrero, il nuovo volto della Multinazionale di famiglia.
L’Expo di Milano è stata l’occasione per delineare il futuro dell’azienda di Alba e per stoppare le “voci” di vendita.
A margine dell’evento milanese, in occasione del lancio dello spazio Ferrero, l’Amministratore Delegato e figlio di Michele Ferrero ha fatto chiarezza.
La galassia Ferrero non è in vendita, i conti sono in ordine, la sua famiglia è pronta a continuare a giocare nella Serie A dell’alimentare (Ferrero è il terzo produttore globale di cioccolato al mondo).
Un messaggio importante per l’Italia e il Piemonte, oggi più che mai bisognosi di leader economici credibili.
8,85 miliardi € di ricavi consolidati e 635,89 milioni€ di utile netto fanno del Gruppo Ferrero una corazzata dell’alimentare italiano.
Giovanni Ferrero ha detto un’altra cosa importante. La strategia della crescita organica (cioè la crescita giudata da iniziative interne e non per acquisizioni esterne) è in discussione, e l’azienda valuta occasioni sul mercato.
Ancora ricordiamo lo stop di Michele Ferrero all’acquisizione di Cadbury (fortemente voluta dai figli) e ai tanti tentennamenti in occasione dell’affaire Parmalat.
Da oggi, Ferrero è pronta a comprare se il mercato offrirà occasioni di crescita. E sappiamo che tanti marchi italiani avrebbero bisogno del know-how albese per spiccare il volo.
Parlando con la freddezza dell’economista, il Gruppo Ferrero è in una posizione di forza.
La leadership è chiara, Giovanni Ferrero è il leader di una famiglia che non ha nessuna intenzione di mollare.
Conti in ordine, mercati in crescita.
L’ottimismo è d’obbligo.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento