Recensioni

FIRENZE AL TOP – APPUNTI DI UNA LETTRICE

Professionista nel marketing e nel networking a Milano ma cittadina di Firenze ad honorem.
Irene Alleruzzo stila per Eat Piemonte una guida gastronomica della città dei Medici. Zona per zona le migliori trattorie, osterie, cantine, birrerie e caffè.
Fuori dal turismo di massa, con un tocco di classe e originalità tipico di Irene. Da leggere per essere al top!

Santa Maria Novella

Osteria I Brincello: un ottimo rapporto qualità prezzo. Toscanità a livelli altissimi 🙂 (mappa);

La divina Osteria : ottima cucina e ambiente rustico (mappa).

San Lorenzo
Trattoria Zazà: all’apparenza è un posto molto turistico ed effettivamente è meta di tanti stranieri..però la cucina è davvero di ottimo livello (mappa);
Trattoria Da Mario: un must per Firenze. Cucina ottima a prezzi davvero minimi. Aperto solo a pranzo (e chiuso la domenica) è sempre un po’ incasinato e alla fine si finisce per mangiare anche con altre persone allo stesso tavolo. Occhio ai cartelli all’interno che vi suggeriranno quali pietanze chiedere e quali tempi di cottura indicare (mappa)
Osteria Pepò: meno incasinata di Mario e aperta anche a cena. Carino l’ambiente e buon cibo (mappa) ;
Via San Gallo – Piazza della libertà
Dioniso: ottimo ristorante greco sia a cena che a pranzo. Prenotate prima perchè è sempre affollatissimo. In alcune serate si balla il sirtaki. (mappa);
Il vegetariano: cucina casalinga e anche se non c’è carne è davvero un ottimo posto (i dolci poi sono fantastici) anche per la pausa pranzo. (mappa);
Kitsch 2: buona apericena, frequentato soprattutto da studenti e stranieri (mappa);
Trattoria da Tito : tappa obbligata per la cucina toscana (mappa);
Dolce Vegan: se una sera vi va qualcosa di ultra salutare o se avete un amico vegano da portare a cena. Anche da asporto. Ottimo il dolce vegan burger (mappa);
Braumeister: birreria con buon ristorante tedesco (mappa);
Perseus: una delle migliori fiorentine di Firenze (mappa);
Pasticceria Giurovich: in zona piazza della libertà ottima per la colazione (mappa)
San Marco – Santissima Annunziata
Gran Caffè San Marco: a carnevale merita una sosta per la schiacciata alla fiorentina con la crema chiantilly (mappa);
La Mescita: ogni giorno un piatto tipico diverso. Aperto solo a pranzo (mappa);
Il ritrovino dei Servi: ottimo per un panino a pranzo…ottime anche le specialità fiorentine (lampredotto trippa ecc)..(mappa);
Turkuaz: per me il miglior kebab di Firenze. Ottimo anche il felafel (mappa).

D’Azeglio – Sant’Ambrogio – Santa Croce

Trattoria Accadì: nonostante il titolare sia giapponese (il mitico Toshi) la cucina è ultra tipica fiorentina (mappa);

Ruth’s: buon ristorante kosher vegetariano. Ottimo il gran piatto di Ruth’s e la cheesecake. Tempo fa il sabato sera alla fine dello shabbat il ristorante veniva aperto e si mangiava tutti insieme quello che c’era. (mappa);

Il Sedano Allegro: si trova di fronte Ruth e anche qui è tutto vegetariano e vegano. Bell’ambiente e buona cucina (mappa);

Il pizzaiuolo: nelle mitica via dei Macci (mitica soprattutto perchè ci ho abitato io). Ottima la pizza, pochi tavoli e servizio veloce (mappa);

Il teatro del Sale: cucina del grande “Il Cibreo” e serate di teatro e di musica (mappa);

Salamanca: non ci vado da un po’ però bel posto sia per mangiare che per belle feste (fanno un sacco di Erasmus party). Ottima la carne e la sangria (mappa);

Valle dei Cedri: ristorante libanese. In alcune serate danza del ventre. Ci sono stata una volta soltanto ma ho mangiato bene (mappa);

Kitsch 1: buona apericena tra i viali e piazza beccaria. (mappa). Occhio perchè spesso è affollato.

 
Centro – Borgo degli Albizi

Cantinetta dei Verrazzano: turistico però ottimo. Tanta fila ma l’attesa vale la pena (mappa);

Birreria Centrale: famoso per lo stinco è uno dei pochi posti in pieno centro ad avere un’ottima qualità del cibo (mappa);

Icche c’è c’è: cucina toscana casalinga in pieno centro. Ogni tanto c’è qualche turista di troppo 🙂 (mappa).

Oltrarno – Porta Romana – San Niccolò 

Zoe: nella mitica piazza di Amici Miei un ottimo posto per l’aperitivo (mappa);

Rifrullo: molto carino d’estate con il giardino che affaccia sulla porta di San Niccolò. (mappa);

Fuori Porta: ottima enoteca. Sempre bene prenotare perchè è spesso affollato. In primavera e in estate si mangia fuori lungo la via Monte alle Croci. (mappa);

La Beppa Fioraia: questo lo conosciamo già :);

Trattoria Ruggero: un po’ dopo Porta Romana trattoria con pochissimi tavoli e un numero di piatti ben selezionati (mappa).

Galluzzo e San Casciano in Val di Pesa

Da Bibe: per me un luogo della memoria familiare ma comunque un ottimo posto, molto particolare (sembra una casa e in cucina ci sono le vecchie zie a cucinare) con un’ottima cucina. Da provare i dolci. (mappa);

Trattoria di Sor Paolo: altro posto della memoria. Ottima cucina e ambiente rustico. Ottimi gli antipasti e i primi piatti (mappa).

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.