Recensioni

FIRENZE AL TOP – APPUNTI DI UNA LETTRICE

Professionista nel marketing e nel networking a Milano ma cittadina di Firenze ad honorem.
Irene Alleruzzo stila per Eat Piemonte una guida gastronomica della città dei Medici. Zona per zona le migliori trattorie, osterie, cantine, birrerie e caffè.
Fuori dal turismo di massa, con un tocco di classe e originalità tipico di Irene. Da leggere per essere al top!

Santa Maria Novella

Osteria I Brincello: un ottimo rapporto qualità prezzo. Toscanità a livelli altissimi 🙂 (mappa);

La divina Osteria : ottima cucina e ambiente rustico (mappa).

San Lorenzo
Trattoria Zazà: all’apparenza è un posto molto turistico ed effettivamente è meta di tanti stranieri..però la cucina è davvero di ottimo livello (mappa);
Trattoria Da Mario: un must per Firenze. Cucina ottima a prezzi davvero minimi. Aperto solo a pranzo (e chiuso la domenica) è sempre un po’ incasinato e alla fine si finisce per mangiare anche con altre persone allo stesso tavolo. Occhio ai cartelli all’interno che vi suggeriranno quali pietanze chiedere e quali tempi di cottura indicare (mappa)
Osteria Pepò: meno incasinata di Mario e aperta anche a cena. Carino l’ambiente e buon cibo (mappa) ;
Via San Gallo – Piazza della libertà
Dioniso: ottimo ristorante greco sia a cena che a pranzo. Prenotate prima perchè è sempre affollatissimo. In alcune serate si balla il sirtaki. (mappa);
Il vegetariano: cucina casalinga e anche se non c’è carne è davvero un ottimo posto (i dolci poi sono fantastici) anche per la pausa pranzo. (mappa);
Kitsch 2: buona apericena, frequentato soprattutto da studenti e stranieri (mappa);
Trattoria da Tito : tappa obbligata per la cucina toscana (mappa);
Dolce Vegan: se una sera vi va qualcosa di ultra salutare o se avete un amico vegano da portare a cena. Anche da asporto. Ottimo il dolce vegan burger (mappa);
Braumeister: birreria con buon ristorante tedesco (mappa);
Perseus: una delle migliori fiorentine di Firenze (mappa);
Pasticceria Giurovich: in zona piazza della libertà ottima per la colazione (mappa)
San Marco – Santissima Annunziata
Gran Caffè San Marco: a carnevale merita una sosta per la schiacciata alla fiorentina con la crema chiantilly (mappa);
La Mescita: ogni giorno un piatto tipico diverso. Aperto solo a pranzo (mappa);
Il ritrovino dei Servi: ottimo per un panino a pranzo…ottime anche le specialità fiorentine (lampredotto trippa ecc)..(mappa);
Turkuaz: per me il miglior kebab di Firenze. Ottimo anche il felafel (mappa).

D’Azeglio – Sant’Ambrogio – Santa Croce

Trattoria Accadì: nonostante il titolare sia giapponese (il mitico Toshi) la cucina è ultra tipica fiorentina (mappa);

Ruth’s: buon ristorante kosher vegetariano. Ottimo il gran piatto di Ruth’s e la cheesecake. Tempo fa il sabato sera alla fine dello shabbat il ristorante veniva aperto e si mangiava tutti insieme quello che c’era. (mappa);

Il Sedano Allegro: si trova di fronte Ruth e anche qui è tutto vegetariano e vegano. Bell’ambiente e buona cucina (mappa);

Il pizzaiuolo: nelle mitica via dei Macci (mitica soprattutto perchè ci ho abitato io). Ottima la pizza, pochi tavoli e servizio veloce (mappa);

Il teatro del Sale: cucina del grande “Il Cibreo” e serate di teatro e di musica (mappa);

Salamanca: non ci vado da un po’ però bel posto sia per mangiare che per belle feste (fanno un sacco di Erasmus party). Ottima la carne e la sangria (mappa);

Valle dei Cedri: ristorante libanese. In alcune serate danza del ventre. Ci sono stata una volta soltanto ma ho mangiato bene (mappa);

Kitsch 1: buona apericena tra i viali e piazza beccaria. (mappa). Occhio perchè spesso è affollato.

 
Centro – Borgo degli Albizi

Cantinetta dei Verrazzano: turistico però ottimo. Tanta fila ma l’attesa vale la pena (mappa);

Birreria Centrale: famoso per lo stinco è uno dei pochi posti in pieno centro ad avere un’ottima qualità del cibo (mappa);

Icche c’è c’è: cucina toscana casalinga in pieno centro. Ogni tanto c’è qualche turista di troppo 🙂 (mappa).

Oltrarno – Porta Romana – San Niccolò 

Zoe: nella mitica piazza di Amici Miei un ottimo posto per l’aperitivo (mappa);

Rifrullo: molto carino d’estate con il giardino che affaccia sulla porta di San Niccolò. (mappa);

Fuori Porta: ottima enoteca. Sempre bene prenotare perchè è spesso affollato. In primavera e in estate si mangia fuori lungo la via Monte alle Croci. (mappa);

La Beppa Fioraia: questo lo conosciamo già :);

Trattoria Ruggero: un po’ dopo Porta Romana trattoria con pochissimi tavoli e un numero di piatti ben selezionati (mappa).

Galluzzo e San Casciano in Val di Pesa

Da Bibe: per me un luogo della memoria familiare ma comunque un ottimo posto, molto particolare (sembra una casa e in cucina ci sono le vecchie zie a cucinare) con un’ottima cucina. Da provare i dolci. (mappa);

Trattoria di Sor Paolo: altro posto della memoria. Ottima cucina e ambiente rustico. Ottimi gli antipasti e i primi piatti (mappa).


There is no ads to display, Please add some

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.