Economia e analisi

FERRERO INTERNATIONAL VOLA E DISTRIBUISCE 800 MIL€ AI SOCI

La notizia dell’utile record di FERRERO International (holding lussemburghese del Gruppo Ferrero e braccio per le operazioni estere) è già di agosto 2014 (827 mil€) ma ilSole24Ore fornisce dettagli interessanti.
Le 34 società estere controllate da FERRERO International hanno prodotto 924 mil€ di utili contro i 428,5 mil€ del 2013. Un balzo dovuto alla poderosa avanzata dell’Europa Centrale e dell’Est.
Inoltre nel 2014 è nata la Ferrero Food per presidiare il mercato cinese (73,4mil€ di investimento).
Una montagna di soldi e di asset (5,12 miliardi€) che permetteranno al Gruppo di investire ulteriormente sul prodotto senza la quotazione in Borsa o il ricorso massivo al credito bancario.
Anche grazie ai soldi incassati dall’estero, Ferrero S.p.a. ha potuto rinnovare il contratto di lavoro sul mercato italiano inserendo un premio di produzione di 6.075€ (variabile e su base triennale) e maggiori permessi retribuiti.
Investire all’estero e presidiare i mercati sembra essere la specialità della multinazionale italiana, una storia di successo che non conosce le luci della ribalta ma che è un vanto del “Made in Italy”.
Peccato per un unico neo che si chiama “Olio di Palma”

ARTICOLO de ilSole24Ore.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento