Economia e analisi

OSCAR FARINETTI UNDER ATTACK – COTA, TRAVAGLIO, IL GIORNALE

All’apice del successo (nuove aperture di Eataly, internazionalizzazione, figli in azienda, acquisizioni, vittoria di Renzi alle primarie PD) si moltiplicano gli attacchi verso Oscar Farinetti.
Da sinistra (o meglio dire dalla parte “grillina” dell’Italia?) Il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio consuma parole virtuali e stampate per attaccare l’imprenditore langarolo.
Tomaso Montanari attacca Eataly Firenze e il suo “Bignami” del Rinascimento (qui il post) mentre lo stesso Farinetti non ha negato un intervista/risposta al precedente articolo di Giorgio Tecce del “Fatto” sulla paga oraria del dipendente medio di Eataly (8€/ora).
Da registrare anche lo “scazzo” con il Governatore del Piemonte Roberto Cota poi apparentemente rientrato.
Ma rispetto alle prospettive 2014 queste sembrano discussioni da cortile. Non mancano i rumors che vogliono Farinetti e Maurizio Tamagnini (AD di Fondo Strategico Italiano) vicini a chiudere un accordo per sostenere un ulteriore espansione di Eataly, questa volta gestita dai figli e dai soci (al buon Oscar non dispiacerebbe la politica …).
Ma dopo il Fatto Quotidiano anche Il Giornale, da destra, attacca con Maurizio Caverzan.
Da grande maestro di comunicazione Farinetti sorriderà, perchè nel bene o nel male l’importante è parlarne, rafforzando così la presa sul “target” primario degli store eatalyci (il lettore di Repubblica …).

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.