Economia e analisi

Fantolino, Galup e Cocchi calano il tridente

Fantolino, Galup e Cocchi hanno capito una cosa fondamentale per il mondo del commercio. E lo ha capito anche Confagricoltura Piemonte che ha coordinato l’alleanza fra i tre marchi.

Se le personas (profili ipotizzati di consumatori con bisogni simili) sono uguali, bisogna allearsi per vendere di più ma anche per far conoscere un territorio dagli innumerevoli prodotti.

Lo scorso anno furono prodotti 1.500 panettoni Galup con le uova allevate a terra di Fantolino.

Quest’anno Fantolino, Galup e Cocchi hanno voluto iniziare a ragionare sulla comune filiera per creare quelle economie di scala utili per presentarsi meglio in un mercato premium ricco ma competitivo.

Alla presentazione di ieri presso la sede di Confagricoltura Piemonte erano presenti tutti i manager delle tre aziende.

“I tre marchi sono eccellenze nei rispettivi comparti e fortemente rappresentativi del territorio – ha detto Allasia di Confagricoltura – la nosta Conf a cui sono associate le tre aziende, promuove la loro collaborazione nell’ottica di integrazione delle filiere e di valorizzazione delle produzioni di qualità”.

Vedremo gli sviluppi, ma intanto il primo obiettivo di ragionare  su goal comuni è avviato.

La stessa filosofia che stiamo seguendo per il nostro progetto #MaestriDigital.

 

 

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento