Eventi sul cibo

Erbaluce l’Oro del Canavese: domenica l’evento

Riceviamo e pubblichiamo volentieri, perchè un’importante manifestazione come Cantine a Nord Ovest coinvolge l’Erbaluce, vitigno della Provincia di Torino.

Torna anche in provincia di Torino Cantine a Nord Ovest, la manifestazione itinerante organizzata da Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta per promuovere e far conoscere i grandi vini del Piemonte. Terza delle sette tappe di degustazione in programma quest’anno è ERBALUCE: L’ORO DEL CANAVESE, un’intera giornata per conoscere e assaggiare il bianco DOCG di Caluso.

Domenica 7 maggio si parte da Caluso, dalle 9.30 alle 12.15. Il ritrovo è presso l’Enoteca Regionale Vini della Provincia di Torino, piazza Valperga 2 (aperitivo di benvenuto, ritiro Pass, indicazioni e bicchieri per i partecipanti e ultime iscrizioni per eventuali posti disponibili per chi non si fosse iscritto on line) e poi, bicchiere al collo e cartina e programma alla mano, ciascuno è libero di organizzare il proprio tour.

15 le cantine locali coinvolte dove poter degustare vini e assaggiare specialità alimentari del territorio: risotto all’Erbaluce, hamburger CanaPesano (alla canapa), formaggi di capra, salumi tipici canavesani crudi e cotti, canestrelli, grappa.

Per garantire un’esperienza indimenticabile i posti sono limitati e per cui, per ciascuna tappa, è necessario prenotarsi: info@cantineanordovest.com. Per ogni tappa: soci Slowfood – 20€ / non Associati – 30€.

Le aziende partecipanti a Erbaluce:l’Oro del Canavese sono:

Ilaria Salvetti – Cantina Gnavi Carlo – Podere Macellio – Giacometto Bruno – Santa Clelia – Roberto Crosio – Cieck – Tenuta Fontecuore – Massoglia – La Campore – Elisa Pozzo –  Cantina Sociale La Serra – La Masera – Terre Sparse – Cantina Produttori di Carema.

Lontani dalle solite rotte turistiche, Cantine a Nord Ovest è l’occasione per andare alla scoperta, tappa dopo tappa, di un territorio assolutamente unico: il Piemonte. Una manifestazione che incarna perfettamente i valori di Slow Food e che offre, a chi partecipa, la possibilità di  “fare turismo enogastronomico” e trascorrere una giornata in modo divertente, coinvolgente e gourmet sullo sfondo di paesaggi mozzafiato, molti dei quali patrimonio dell’Unesco. Quasi 150 le cantine da scoprire coinvolte nella manifestazione, alcune aperte al pubblico per la prima volta, e centinaia le etichette da degustare, grandi nomi accanto a piccoli produttori.

7 tappe, 7 vini, 7 territori, una manifestazione itinerante per chi le tradizioni non vuole reinventarle ma conoscerle e scoprirle; per chi crede che sia possibile innamorarsi ancora e di nuovo – a qualsiasi età – di un luogo, di una terra o di un panorama incantato; per chi certi sapori, e certi vini, non li ha mai provati ed è una vita che li sta cercando.

Le prossime tappe di Cantine a Nord Ovest:

28 Maggio.  DI GRIGNOLINO IN GRIGNOLINO. (Grignolino) – Casale Monferrato (AL)

18 Giugno. QUATAR PASS PER TIMURASS. (Timorasso) – Tortona (AL)

10 Settembre.  ANDAR PER GAVI. (Gavi) – Novi Ligure (AL)

8 Ottobre.  SULLE STRADE DEL DOGLIANI. (Dogliani) – Dogliani (CN)

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento