Recensioni

Il D.One e la sua cucina a San Salvario

D.One-Torino

Il D.One è ormai uno dei punti di riferimento di San Salvario.

Aperto il 27 aprile 2017, il nome D.ONE Torino gioca sulla parola “DONE” ovvero “FATTO” e rappresenta il sogno professionale di Simone Nervo e Vanessa Vialardi.

I due hanno lavorato insieme dietro al banco del SOHO23 per otto anni. La cura della carta dei cocktail (alcuni già pluri premiati) denota del resto grande esperienza.

Dietro al progetto ci sono altre due persone, Stefano De Cesare e Sandro Sanna.

I due imprenditori torinesi che hanno creduto nell’apertura di un cocktail bar pur lasciando completa libertà di operato a Nervo e Vialardi.

Per quanto riguarda la cucina, al momento dell’apertura D.One scelse un professionista del settore.

Fu contattato Ivan Onorato, sous-chef de La Credenza che ancora oggi supporta D.One nella creazione dei nuovi piatti per il menù.

La parte daybyday della cucina è invece affidata, una volta che i piatti proposti da Ivan vengono approvati, a Fausto Facchin e Martina Kushi con il supporto di Navid Akhbari.

La cucina subisce un’evoluzione costante di menù in menù, in modo da avere un’offerta sempre più concreta dal punto di vista ristorativo.

L’obiettivo è non essere solamente considerati un cocktail bar ma una alternativa valida e informale ad un ristorante.

D.One è aperto tutti i giorni (tranne il 24 e il 31 dicembre) e la cucina è operativa dalle 18,30 alle 23,00.

Attualmente sono 3 i menù degustazione, a 15€ e 16€ per il “Sapore di Mare”.

Il burger va fuori a 13€ e la pizza a massimo 8€.

D.One, via Giuseppe Baretti 15, Torino. Apre alle ore 18:30

Telefono: 349 673 3755

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.