Eventi sul cibo

Eataly Lingotto presenta “Dal banco alla tavola”

Enrico Panero_Eataly Lingotto_credits Federico Cardamone

Le cucine di Eataly Lingotto presentano le Cucine del Mercato: oltre alle proposte di stagione in menù, ogni giorno i clienti possono vivere in prima persona un’esperienza enogastronomica completa.

Come anticipato da Andrea Guerra, l’iniziativa si chiama Dal banco alla tavola.

Direttamente dai banchi freschi del Mercato si può scegliere cosa mangiare, facendosi consigliare dagli esperti di Eataly il miglior pescato del giorno, il taglio di carne preferito e i salumi e i formaggi.

La scelta è molto ampia:

  • oltre 100 proposte della Pescheria, con molluschi, crostacei e pesci, tutti selezionati nel rispetto della stagionalità, delle taglie minime e della filiera corta;
  • 50 tagli di carne tra bovino di razza Fassona Presidio Slow Food, suino, pollo, frattaglie e naturalmente le carni frollate;
  • più di 500 salumi e formaggi, di cui 20 Presìdi Slow Food, con le grandi eccellenze norcine e casare italiane e quelle immancabili straniere.

Gli chef di Eataly cucineranno la materia prima selezionata dai clienti, seguendo le loro indicazioni.

Si può infatti scegliere tra 4 modalità di cottura: dalle più leggere al vapore e al forno, passando per la piastra, fino ad arrivare al goloso fritto. Senza dimenticare la proposta del Crudo di Eataly, di pesce o di carne.

In abbinamento i vini dell’Enoteca di Eataly Lingotto.

Oltre alle proposte in menù, si può scegliere tra più di 5000 etichette ospitate nella Cantina: dai grandi vini piemontesi a quelli delle altre regioni d’Italia, alle produzioni internazionali.

Semplicità e valorizzazione della materia prima: questi sono i valori delle Cucine del Mercato di Eataly Lingotto, che grazie a “Dal banco alla tavola” diventano protagonisti assoluti di un’esperienza conviviale di pasto, sin dai banchi freschi” – afferma Enrico Panero, Executive Chef di Eataly.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.