Eventi sul cibo

C’è Fermento Saluzzo torna e compie 10 anni

C'è Fermento_Saluzzo

C’è Fermento Saluzzo è la kermesse dedicata alle birre artigianali che torna dal 20 al 23 giugno.

Qui, in un unico grande spazio, non solo si va alla scoperta delle migliori birre artigianali del territorio e nazionali, ma si possono incontrare i Mastri birrai che ne sveleranno segreti e curiosità sulla lavorazione, produzione e abbinamenti.

Il 2019 segna infatti il decennale di una manifestazione che negli anni è cresciuta e che è pronta ad accogliere il suo pubblico più affezionato, proveniente da tutto il Nord Italia e dalla Francia.

Attesi nel cortile della ex Caserma Musso di piazza Montebello a Saluzzo, per la prima volta nella storia della kermesse, ci sono tre Mastri Birrai provenienti dal Nord Europa (Belgio, Inghilterra e Germania).

Ospiti speciali dell’edizione numero dieci. Tre Mastri Birrai, tre paesi, tre scuole e tre filosofie di fare birre.

Saranno loro ad animare il Salone, insieme ai diciotto birrifici italiani che vanno dal nord al sud, attentamente selezionati dalla Guida alle Birre d’Italia Slow Food e da un comitato scientifico formato da Luca Giaccone e Francesco Nota.

Oltre 120 birre presenti alle spine, che sono affiancate da 12 cucine di strada, selezionate dalla Condotta del Marchesato di Saluzzo Slow Food.

Una bella novità per il 2019 è poi la collaboration beer Amleto creata per i dieci anni di C’è Fermento negli impianti di Baladin Open Garden, grazie all’ospitalità di Teo Musso e di Birra Baladin, in collaborazione con Birrificio Trunasse, Birrificio della Granda, Birra Antagonisti e Birrificio Kauss.

La Amleto, dedicata ad Amleto Bertoni e a tutta la città di Saluzzo, è una italian blonde ale profumata, che si caratterizza per dieci sentori – dieci come gli anni di C’è Fermento: bergamotto, arancia, limone, camomilla, genziana, coriandolo, miele di erica, sciroppo di sambuco, sale marino di Trapani e canapa.

Sarà possibile scoprire e degustare la birra Amleto solo nei giorni di festival presso la Birroteca.

C'è Fermento Saluzzo

C’è Fermento Saluzzo: il programma

In particolare grazie alla collaborazione di Unionbirrai tre sono gli appuntamenti da non perdere:

– giovedì 20 giugno, ore 19,00 – Unionbirrai: il marchio “Indipendente artigianale”, un incontro dedicato al marchio di tutela lanciato nel 2018 da Unionbirrai;

– venerdì 21 giugno, ore 19,00 – La filiera della birra italiana: a che punto siamo? un interessante approfondimento sul mercato di import/export del malto d’orzo utilizzato nella produzione della birra artigianale;

– sabato 22 giugno, ore 19,00 – Ci sono un tedesco, un inglese e un belga…, una chiacchierata insieme ai Mastri birrai provenienti dal Nord Europa, che racconteranno le specificità delle tre scuole birraie.

C’è Fermento Saluzzo: informazioni

C’è Fermento si conferma poi anche quest’anno family friendly grazie alla collaborazione con il Ludobus Proposta 80 che offre uno spazio gioco e attività per i più piccoli.

C’è Fermento Saluzzo – dove e quando:
Ex Caserma Musso – piazza Montebello 1, Saluzzo
giovedì 20 giugno 18,00-24,00
venerdì 21 giugno 18,00-01
sabato 22 giugno 18,00-01
domenica 23 giugno 18,00-24

Facebook @cefermento.it
Instagram @cefermento

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.