Recensioni

Agosto a Torino: apertura Carlo e Camillo, il Bistrot del Carignano

Carlo e Camillo – Bistrot del Carignano aprirà l’8 agosto, in tempo per offrire ai turisti e ai torinesi “agostani” una nuova metà gourmet.

A pochi giorni dall’apertura del Cannavacciuolo Bistrot, un altro Chef stellato (Fabrizio Tesse) conclude il suo progetto partito con la riapertura/riposizionamento del ristorante Carignano.

“Carlo e Camillo” è locato tra via Carlo Alberto e via Cavour è sarà curato dallo stesso Fabrizio Tesse insieme allo chef resident del “Ristorante Carignano” Ruggero Rolando.

Il nome del bistrot nasce dall’incrocio delle due arterie stradali che nel cuore di Torino formano un vero e proprio angolo sabaudo, e proprio l’incontro è alla base della filosofia del nuovo bistrot.

Incontro tra tradizione ed innovazione, incontro tra cucine che parte da Torino e attraversa tutte lo stivale e soprattutto incontro tra persone.

“Carlo e Camillo” sarà infatti aperto tutti i giorni dalle 12,00 a alle 24,00 per offrire molteplici opportunità di incontro: il pranzo di lavoro, il thè del pomeriggio, l’aperitivo e la cena.

Per iniziare, protagonisti i sapori del Piemonte, le acciughe, i peperoni, il vitello tonnato nelle due varianti “Carlo” e “Camillo”, la carne cruda, i ravioli del plin, il baccalà, il coniglio grigio di “Caragnola” presidio Slowfood e la robiola.

Sempre presenti le insalatone, i panini, i tramezzini e le torte di “Carlo” e di “Camillo”, a pranzo inoltre ogni giorno una proposta diversa in base alla spesa al mercato.

Il nostro post sull’agosto a Torino è quindi già datato!

Ferragosto 2017: Torino aperta per ferie

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento