Eventi sul cibo

Il Birraio come uomo della produzione

Nell’ambito della nostra collaborazione con C’è Fermento (1,2,3 luglio a Saluzzo) abbiamo visitato due birrifici, importanti punti di riferimento per la birra artigianale e la sua produzione.

Perchè il punto è questo: il Mastro birraio è un creativo un pò folle, ma anche e sopprattutto uomo di produzione.

Il nostro tour, dopo Officine Antagonisti (qui post), è continuato presso Kauss di Piasco e Birrificio della Granda di Lagnasco. Come detto due realtà produttive, dove il Birraio è figura del fare, capace di risolvere mille micro problemi giornalieri.

Perchè dietro ad una birra, ci sono prodotti agricoli ma anche uomini e macchine. Macchine perfezionate in secoli di innovazione e produzione, prove ed esperimenti.

Il valore dei birrifici artigianali italiani è anche la loro costante ricerca di produzioni pulite, non solo dal punto di vista meramente brassicolo, ma anche energetico. Un birrificio è un consumatore importante di energia, e la ricerca di energia elettrica da fonti rinnovabili è un plus che va valorizzato.

Kauss lo specifica sul proprio sito web, e dichiara di essere il primo sito produttivo brassicolo ad utilizzare caldaia a legna per riscaldare il proprio mosto. Ma la legna è figlia del riuso, proveniendo da scarti e pulizia dei torrenti.

Frutto dell’entusiasmo e della passione di tre giovani soci – Luigi Cagioni, Diego Botta e Ivan LodiniKauss è nato alla fine del 2012. Realtà giovane ma dove la competenza è molta. Ottima birra e la voglia di stupire anche con il lancio di Gasà, la gazzosa artigianale di loro produzione (e quando diciamo di loro produzione significa di loro produzione, non un prodotto dato a terzi).

Birraio

Ugualmente appassionati, con una timeline storica che parte dal 2011, Birrificio Della Granda vive una fase di grande espansione, con la gestione del sito produttivo e della Birreria (piazzette dei Mondagli 8, Saluzzo).

Noi abbiamo parlato con Ivano Astesana, formazione da biologo ma passione contadina, il promotore del Birrificio con una passione nata per la produzione casalinga della birra. Anche qui un team variegato e competente, regge la barra e una realtà produttiva di tutto rispetto. E fa ottime birre!

Perchè uno dei punti in comune a tutti i birrifici di qualità sone le competenze acquisite. Pur essendo un mondo estremamente libero e un pò freak, chi regge il sistema lo fa grazie ad un patrimonio di conoscenze e competenze acquisite con studio e sudore. Nulla è lasciato al caso, imprenditorialmente parlando chi sopravvive diventa un caso studio di successo.

Se lo Stato desse una mano, magari alleggerendo la burocrazia e il peso delle accise, questi ragazzi un pò sognatori ma molto piantati per terra, potrebbero spiccare il volo.

Sito del Birrificio Kauss di Piasco.

Sito del Birrificio della Granda di Lagnasco.

Info e orari di C’è Fermento.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.