Eventi sul cibo

A maggio due eventi enoici fra Barolo e Milano

Best-Wine-Stars

Nel primo weekend di maggio, due eventi enoici fra Barolo e Milano.

I Chiostri della Rotonda della Besana di Milano ospitano la seconda edizione di Best Wine Stars, l’evento-degustazione dedicato al meglio dell’enologia italiana.

Organizzato da Prodes Italia durante la Milano Food City, il banco d’assaggio ospiterà oltre cento cantine e un ricco programma di degustazioni guidate e showcooking.

PROGRAMMA DEGUSTAZIONI

Sabato 4 maggio 2019
ore 14.30 Think Pink: degustazione dedicata alla scoperta dei rosati della Penisola. Con Adua Villa e Stefania Vinciguerra;
ore 16.30 Vinhood: The Wine Show. Una masterclass che stravolgerà il vostro modo di parlare del vino con il Team Vinhood;
ore 18.30 Verticale Valdo Spumanti. Con Adua Villa e Chiara Giovoni.

Domenica 5 maggio 2019
ore 14.30 Green is the new Black: per parlare dei progetti sostenibili delle cantine e di vino biologico certificato, ma anche di vini vegani, naturali e biodinamici. Con Adua Villa e Livia Berardelli
ore 16.30 Verticale Consorzio Tutela Lugana. Con Adua Villa e Stefania Vinciguerra
ore 18.30 Sparkling Dress: un viaggio tra le migliori etichette di bollicine italiane, tra metodo classico e metodo charmat. Con Adua Villa ed Emanuele Gobbi

Best Wine Stars

B.I.N.G. Wines a Barolo

Il weekend di sabato 4 e domenica 5 maggio nel cortile del Castello di Barolo saranno ospitati oltre 100 delle migliori cantine di tutta Italia.

Protagonisti di Bing Wines – manifestazione organizzata con la collaborazione di Cia Cuneo – saranno i migliori vini da uve autoctone italiane, selezionati direttamente dal direttore creativo di Indigena e senior editor di Vinous Ian D’Agata.

Ci saranno i vini dalle uve autoctone più famose: il Barolo, il Barbaresco, il Brunello di Montalcino, l’Amarone, il Verdicchio dei Castelli di Jesi, l’Etna Rosso, la Barbera d’Asti.

Ma anche vini da uve rare e meno conosciute come la Nascetta, il Susumaniello, il Bovale Sardo, il Foglia Tonda.

Dalla Valle D’Aosta al Veneto, dal Piemonte alla Toscana, dalla Sardegna alla Sicilia: una vera e propria maratona vinicola nel segno dell’eccellenza e della massima qualità.

L’ingresso all’evento è gratuito. Prezzi degustazioni:
30€: pass completo, che consente di assaggiare liberamente tutti i vini presenti;
15€: Carnet per 15 assaggi a scelta;
10€: Carnet per 10 assaggi a scelta;

Un progetto creato da Ian D’Agata con Piedmont Good Wines, Cia Cuneo, Associazione Quality Food of Piedmont, Associazione Piedmont Country of Bio, Consorzio di Tutela della Tinca Gobba Dorata del Pianalto di Poirino e Collisioni.

BING-Wines-Barolo

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.