Recensioni

Baladin Aeroporto di Torino: biretta al volo?

Baladin Aeroporto di Torino aprirà ufficialmente Lunedì 28 agosto alle ore 10,00, nell’area partenze dell’Aeroporto di Torino (in uno spazio situato oltre i controlli di sicurezza).

In una grande scatola di birra Nazionale, il simbolo della birra artigianale 100% italiana, verranno servite le birre “vive” prodotte a Piozzo e si potranno gustare hamburger e piatti di qualità.

Baladin Aeroporto di Torino: cosa offre?

Il banco di spillatura verrà predisposto con 4 spine che offriranno Nazionale, la prima birra artigianale 100% italiana e la linea delle birre Open: White (birra bianca di frumento), Gold (birra bionda) e Amber (birra ambrata).

Ad affiancare i prodotti alla spina, saranno disponibili tutte le birre in bottiglia e lattina dell’ampia gamma Baladin e non mancheranno i barley wine di Cantina Baladin.

La cucina proporrà hamburger di qualità, prodotti con la carne La Granda (Presidio Slow Food della razza bovina Piemontese).

Saranno impiegate anche materie prime locali come la robiola di Roccaverano; non mancheranno menù vegetariani e lo stinco alla birra Brune.

Alle “fatate”, ovvero le mitiche chips di patate preparate al momento e aromatizzate, si affiancheranno focacce e piatti freddi del giorno.

La birra, naturalmente, si abbinerà perfettamente con le bibite Baladin: Cola (Presidio Slow Food), Cedrata, Ginger, Spuma Nera e Mela Zen.

Per chi volesse un caffè, il servizio di caffetteria sarà gestito in collaborazione con Caffè Vergnano.

Pensando ad un passaggio di pubblico internazionale, il gruppo di lavoro si è ispirato al prodotto simbolo dell’italianità birraria di Baladin, la Nazionale.

Tutta la sala dalla capienza di circa 50 posti a sedere compreso un “mini dehors”, si sviluppa attorno ad una grande scatola che riporta le grafiche e i messaggi di questo prodotto.

Uno spazio, infine, sarà dedicato all’esposizione e alla vendita dei prodotti Baladin con l’intera gamma delle bottiglie, le profumazioni d’ambiente e le T-shirt del marchio.

Baladin Aeroporto di Torino: perchè?

Teo Musso commenta così questa sua nuova avventura: “Quando mi è stato proposto lo spazio all’interno della rinnovata e bellissima area passeggeri dell’Aeroporto di Torino, ho aderito subito e con entusiasmo. Questo nuovo luogo Baladin rappresenterà per noi un’opportunità unica per poter far conosce la nostra birra artigianale, italiana, piemontese ad un pubblico proveniente da tutt’Italia e dal mondo”.

“Siamo felici di dare il benvenuto a Baladin nel nostro Aeroporto – afferma Roberto Barbieri, Amministratore Delegato dell’Aeroporto di Torino – un marchio che è diventato ormai un simbolo sempre più riconosciuto dell’eccellenza brassicola e gastronomica del Piemonte e che sarà senz’altro apprezzato da tutti i nostri passeggeri.  La nuova apertura, inoltre, arricchisce e diversifica ulteriormente l’offerta commerciale del nostro scalo che ad oggi conta 34 tra negozi, punti bar e ristoro. L’offerta è cresciuta del 70% nell’arco di 3 anni, con +30% di metri quadri destinati alle attività commerciali e il completo rinnovamento della maggior parte delle aree dedicate al retail”.

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10 alle 23.

You Might Also Like

Nessun Commento

Lascia un commento